Author Archives: Redazione

Trading Online – come funziona veramente?

Nel corso degli anni abbiamo sentito parlare di trading online, in ogni modo e forma. Spesso riconducendo questa forma di investimento a un gioco, si usa leggere “giocare in borsa”, altre volte associando gli investimenti online a delle frodi. Cerchiamo allora di fare chiarezza e capire di cosa si tratta veramente e una volta per tutte. Trading online è un’espressione inglese ma loro lo chiamano online trading che significa “negoziazione digitalizzata”, ovvero negoziazione telematica di titoli finanziari. Prima di cominciare, ricordiamo che questa guida è stata redatta dallo Staff di TransitionsTrading.com, uno dei siti italiani di riferimento per chi si avvicina per la prima volta al mondo del trading online.

Il trading online un servizio fornito da società finanziare regolamentate dalla Cysec e autorizzate dalla Consob ,dove molte volte ci si imbatte in società irregolari. Il servizio offerto consiste nel mettere a disposizione dei Traders, professionisti o meno, di un programma per computer (o piattaforma) che, attraverso la connessione a Internet, permette di visualizzare i titoli presenti su numerosi mercati borsistici italiani ed esteri, e di acquistarli e venderli velocemente. Uno dei software di trading online più diffuso è la MT4 o Meta Trader 4.

Qui sotto, una tabella con le migliori piattaforme per fare trading online:

BROKER VANTAGGI DEPOSITO MIN. INIZIA
Notifiche di trading gratis 100 € Apri un conto
Deposito minimo 10 euro 10 € Apri un conto
Social trading 200 € Apri un conto

Le società che offrono servizi di negoziazione online sono chiamate “brokers online”, o intermediari digitali, e di solito richiedono una commissione su ogni ordine di acquisto e di vendita inviato in Borsa e guadagnano dallo spread. I broker possono essere banche e offrire quindi anche servizi bancari come conti remunerati, carte di credito, prestiti, mutui e altro, oppure essere Sim o società estere specializzate nel solo trading online .

I mercati finanziari hanno vissuto una vera e propria rivoluzione online negli ultimi anni. Il tutto facilitato dalla velocità di internet. Grazie a questo, e probabilmente perchè ognuno di noi è in fin dei conti attratto dai guadagni facili e dalle emozioni, sono letterlamente esplosi prodotti di trading detti “derivati”, tra i quali: le opzioni binarie in seguito bannate, il Forex e i CFD.

Ci concentreremo sul Trading online di CFD’s , che rappresenta al momento il miglior modo per speculare in borsa rischiando poco e sfruttando la leva finanziaria. Ma prima dobbiamo capire come saper individuare i migliori broker online e fare trading in maniera sicura.

Come capire se una piattaforma di trading è affidabile

Iniziamo con il dire che investire online tramite una banca è ormai diventato obsoleto, caro e non competitivo. Le banche sono lente e la loro burocrazia non fa altro che danneggiare le tue possibili aspirazioni di trading online.

Del resto, stiamo pur sempre parlando di investire i tuoi risparmi e per investire al meglio è necessario scegliere un broker online, affidabile e che che offra strumenti che siano precisi, efficaci veloci e all’avanguardia. Ecco allora che diventa importante conoscere la “Lista della spesa del Trader Vincente” nel scegliere le migliori piattaforme di trading:

  • licenze del broker: prima di iniziare a fare trading su una piattaforma per il trading online, verifica quali sono le sue licenze. Queste dovrebbero trovarsi nella home page del sito del broker in questione. In Italia la licenza da avere è quella della Consob, in Europa invece bisogna avere la licenza di Cipro della Cysec, nel Regno Unito la FCA è la padrona di casa.
  • commissioni e spread del broker online: dobbiamo sapere quali sono le commissioni sull’eseguito, vale a dire quanto ci costa ogni volta che compriamo o vendiamo un azione di borsa. Inoltre dobbiamo chiedere, anche via chat, quali sono gli spread applicati e accettarli se sono convenienti per noi.
  • strumenti di analisi tecnica: fondamentale verificare gli strumenti su cui è possibile fare trading all’interno della piattaforma. Il trading online funziona solo se possiamo effettuare l’analisi tecnica e poter utilizzare strumenti come gli indicatori, i canali e applicarli alle varie strategie di investimento. In alternativa possiamo provare a usare i servizi di TradingView.
  • iscrizione gratuita e conto demo: meglio avere la possibilità di iscriversi in maniera gratuita e fare il primo deposito in maniera successiva solo dopo aver provato la piattaforma tramite un conto demo. Il conto demo ti permette di imparare in maniera semplice, grazie a una somma di denaro virtuale e di avvicinarsi al mondo del trading online senza dover rischiare i tuoi risparmi.

Ora che abbiamo capito come individuare il migliore broker online, cerchiamo di capire cosa tradare e perchè.

Ascesa del trading su CFD in Italia

Come spiegato all’inizio di questa guida, grazie a internet, investire online è diventato accessibile per tutti, e molto popolare nel nostro paese. In passato abbiamo vissuto la rivoluzione delle Opzioni binarie, dove bastava indovinare se un azione fosse salita o scesa di prezzo per poter guadagnare soldi. Come potrai ben capire, le opzioni bianarie sono state bannate. Si trattava di un gioco d’azzardo e non di un investimento online. Insomma un po’ come giocare alla roulette e al rosso e nero. Allo stesso tempo, molti investitori si sono innamorati del Forex. Il mercato delle valute, aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, dove si possono fare soldi aprendo posizioni di trading sulle coppie di valute, in sintesi, per esempio, se il dollaro salirà rispetto all’euro. Ultimamente, il nuovo trend è quello di fare trading con i CFD’s.

CFD è l’acronimo dall’inglese Contract for Difference, contratto per differenza.

Un CFD è un tipo di contratto grazie al quale viene scambiata la differenza di valore di un certo asset, maturata tra il momento di compravendita di un contratto e la chiusura dello stesso contratto. Con i CFD puoi decidere se il prezzo di un mercato salirà o scenderà .

I CFD, come le azioni o il Forex, possono essere un prodotto a leva finanziaria. Puoi depositare un minimo di 200 Euro con un broker e beneficiare di un balance maggiore. In pratica i broker ti “prestano” dei soldi.

Ad esempio, con 200 Euro, e una leva a 5, avrai una forza di compravendita pari a 5 volte il tuo investimento, nel bene e nel male. Il che significa che puoi guadagnare tanti soldi, ma perderne anche. E’ per questo necessario studiare e imparare le strategie di trading. Tra le più efficaci ricordiamo la strategia VWAP e la strategia Momentum Trading.

E’ anche importante sapere che con i CFD stai operando su contratti che copiano 1:1 il prezzo del mercato o azione che stai comprando e che quindi non possiedi realmente l’azione stessa. Ad esempio se decidi di fare trading di Amazon, non avrai un azione di Amazon, ma un contratto dove detieni il sottostante di Amazon. Il CFD di Amazon.

Su ogni investimento avrai un prezzo ‘compra’ e uno ‘vendi’ a fianco del prezzo dell’azione che vuoi comprare.

Puoi decidere se secondo te il prezzo di mercato aumenterà (anche detto ‘andare long’) oppure diminuirà (anche detto ‘andare short’).

Qual’è il segreto per guadagnare con il Trading Online?

Il trading è un arte, una passione, un lavoro costante. Se stai leggendo questa guida ne sei probabilmente affascinato. Prima di svelarti il segreto per fare soldi con il trading, è importante ricordarti che sei al 50% della tua strada se stai studiando.

Devi conoscere tutte le strategie di trading e diventare un Master dell’analisi tecnica.
Quando si chiede ai trader professionisti qual è la cosa più difficile da fare nel trading, la risposta che si ottiene è sempre uguale ed’ è: sono IO. La parte psicologica, insieme all’adrenalina e allo stress di dover aprire e chiudere i propri investimenti, alcune volte in perdita, e rispettando gli stop loss, sono alcune delle ragioni che differenziano un Trader vincente da un Trader perdente. Molti perdono il controllo di se stessi. Non rispettano le regole che hanno imparato e non rispettano le regole che si sono imposti prima di iniziare la loro giornata di trading. Uno degli errori più comuni è quello di non rispettare, ad esempio, lo stop delle perdite nella speranza di vedere la propria posizione andare in positivo. Potrai essere fortunato, una, due, tre volte, ma alla quarta perderai tutto il tuo capitale.

Non “mediare mai al ribasso” (cioè acquistare altri titoli a prezzi più bassi per ridurre il prezzo medio di carico, tecnica che incrementa il rischio e può rendere le perdite più grandi) ma impara a chiudere la tua posizione con disciplina. E per finire devi diventare un master nella gestione della paura delle perdite e allo stesso tempo saper controllare l’eccessivo entusiasmo, saper dominare la falsa convinzione di avere sempre ragione e evitare di insistere investendo in azioni che non sono supportate da indicazioni tecniche chiare.

Quindi, il segreto per guadagnare con il Trading Online?
Rispettando le regole, rispetterai e controllerai te stesso, diventerai cosi’ un Trader profittevole.

FXGM è affidabile?

FXGM offre da tempo servizi di trading Forex e CFD su svariati asset. Nonostante questo, in rete si possono trovare opinioni discordanti riguardanti possibili problemi con questo broker. Abbiamo quindi deciso di fare un po’ di luce analizzandolo nel dettaglio per conoscerlo meglio. Nella nostra analisi cercheremo alla fine di capire se siamo di fronte a un broker classificabile come affidabile soprattutto nell’ambito dei prodotti ritenuti ad alto rischio per i piccoli investitori come i CFD.

Impressioni al primo accesso su FXGM

Cominciamo dall’inizio: iscrizione, bonus di benvenuto e conto demo. Il processo per iscriversi è stato simile a quello di tanti altri broker; compili il form con i tuoi dati, invii copia del tuo documento per confermare la tua identità e in breve ricevi conferma che si membro di FXGM e che puoi effettuare il tuo primo deposito per iniziare a lavorare sulla loro piattaforma.

fxgm login accesso

Dopo aver effettuato il primo login su FXGM, come di consueto per la maggior parte dei broker, abbiamo ricevuto la chiamata del nostro account manager che ci ha incoraggiato ad effettuare il primo deposito a cambio di alcune promozioni interessanti. In sostanza FXGM premia la lealtà del nuovo iscritto attraverso il programma di protezione 5-10. Il programma assicura le perdite dei trader per le prime 5-10 posizioni, in altre parole, i trader saranno compensati per le perdite subite durante le prime 5-10 operazioni su FXGM.

L’unico inconveniente registrato dopo il primo accesso su FXGM è l’insistenza da parte del nostro account manager per spingerci a investire e depositare somme maggiori. In ogni caso la cosa non ci ha colto sprovvisti visto che la maggior parte dei broker lo fanno quando si tratta di promuovere i loro prodotti.

fxgm opinioni piattaforma

Per contro FXGM gode di un’ottima assistenza clienti che può essere contattata tramite una varietà di canali come: modulo di contatto web, chat dal vivo, email, telefono e Whatsapp. Con così tanti canali disponibili, i trader possono godere di una linea diretta con il supporto clienti di facile accesso. Il supporto è disponibile solo dal lunedì al venerdì, dalle 07:00 alle 19:00 GMT.

Per soddisfare le diverse esigenze dei loro trader, FXGM offre ai suoi clienti 5 diversi tipi di account di trading, vale a dire l’account Discovery, l’account Silver, l’account Gold, l’account Premium e l’account VIP. Sinceramente abbiamo sentito la mancanza di un vero e proprio account Demo dove poter testare la piattaforma senza investire soldi.

Opinioni su FXGM degli utenti in rete

Se c’è qualcosa che può dare l’idea sulla qualità di un broker è l’opinione degli utenti che hanno usato i suoi servizi. Per questo motivo è importante setacciare la rete analizzando i siti come Facebook e Twitter oltre che i forum specializzati alla ricerca dei commenti degli utenti.

Indubbiamente, se verifichiamo che esiste una maggioranza di pareri positivi sul broker in questione e’segno che probabilmente si tratta di un servizio di qualità. Se al contrario scopriamo tutti commenti negativi risulta evidente che siamo di fronte a un broker di bassa qualità o in alcuni casi a una vera e propria truffa ai danni degli utenti.

Le opinioni su FXGM registrano che molti apprezzano la qualità della piattaforma sia nella versione desktop che in quella per cellulare e tablet. Abbiamo anche trovato diverse opinioni su FXGM dove gli utenti si lamentavano di ritardi nei prelievi ma, bisogna dirlo, nessuna dove l’eventuale ritardo non sia stato risolto positivamente.

Da registrare anche alcuni commenti negativi di investitori che accusano FXGM di truffa, principalmente perché hanno fatto operazioni che non sono andate a buon fine. Secondo questi utenti, la truffa sta nel fatto che hanno finito per perdere i loro soldi (ps: ricordiamoci sempre che nel forex trading non c’e’ mai certezza del guadagno). Non possiamo peró considerare queste opinioni su FXGM troppo penalizzanti, d’altronde non esiste broker sul mercato che non abbia commenti di questo tipo da parte di utenti arrabbiati per un investimento andato male.

Come funziona la piattaforma FXGM

Vediamo insimene una guida a FXGM: il broker offre due opzioni di piattaforma ai suoi trader: la piattaforma PROfit e la piattaforma MetaTrader 4.
La piattaforma WebPROfit è una piattaforma basata su browser Web che non richiede download, installazioni o software; risulta efficiente e durante l’uso non abbiamo potuto riscontrare alcun problema. Questa piattaforma FXGM offre funzionalità come streaming di notizie dal vivo e pacchetti grafici sofisticati oltre a una serie di indicatori tecnici che consentono de analizzare meglio i mercati e prendere decisioni di trading migliori.

La piattaforma PROfit è disponibile anche in una versione per app mobile di facile utilizzo. Ciò rende il trading in movimento facile e senza problemi. È disponibile su IOS e Andriod ed è dotata di funzionalità come la visualizzazione dei prezzi e dei grafici in tempo reale.

Oltre a questa piattaforma, FXGM offre la possibilità di utilizzare riconosciuto Meta Trader 4. MT4 è reputato per essere una piattaforma di trading veloce e affidabile; ha un supporto multi lingue ed è dotato di una serie di strumenti di trading di rilievo. Inoltre permette il trading automatizzato ed è completamente personalizzabile.

Conclusioni su FXGM

Indipendentemente dal tuo livello di trading, FXGM rappresenta una soluzione ideale per le tue esigenze di trading, almeno per quanto riguarda la parte operativa. Infatti durante il nostro periodo di prova abbiamo constatato che FXGM è un broker che non presenta particolari problemi.

La sua offerta commerciale è abbastanza ampia da consentirgli di rivolgersi a una clientela con differenti esigenze. Inoltre, visto che si tratta di un broker regolamentato dal Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC) che gode di una discreta reputazione in rete; possiamo affermare che si tratta di una piattaforma di trading sufficientemente affidabile per decidere di investire in essa.
I punti negativi esistono, come per ogni broker in rete, ma non riteniamo siano fuori dalla norma. D’altronde sono tutti elementi a cui dovresti essere già abituato se operi nel mondo del trading online.

GTMC: opinioni sui forum e recensione app

Oggi vi presentiamo un approfondimento su due temi riguardanti un broker online di cui abbiamo già parlato ampiamente in passato: il sito di trading GTCM.

Per coloro che non lo conoscono GTCM, Global Trading Capital Market, è un broker di proprietà e gestito da una società d’investimento cipriota denominata Depaho Ltd., una società regolarmente registrata presso il CySEC e pienamente conforme allo standard ESMA (European Securities and Markets Authority). La società è focalizzata sull’esperienza del cliente e la potente piattaforma di trading che sfrutta e consente di accedere ai mercati finanziari con esecuzioni rapide, spread ridotti e servizi di qualità.

GTCM si dedica al proprio business prestando particolare attenzione alla creazione di relazioni efficaci con i propri clienti
, offrendo piena responsabilità e trasparenza in ogni aspetto della sua attività. Vogliamo segnalare le recensioni nei forum riguardo questo operatore. Questo è il primo punto che vorremmo toccare oggi.

gctm regolamentato

Recensioni nei forum su GTCM

La reputazione di un broker può essere messa a rischio da alcune opinioni negative sui forum dedicati al mondo del trading. Questo è uno dei principali motivi per cui ogni broker valido e rispettato sceglie di investire ingenti risorse per rendere il servizio clienti più trasparente e affidabile possibile.

Nello specifico esistono recensioni nei forum su GTCM con opinioni contrastanti: ci sono quelli che lo accusano di poca trasparenza, e coloro che lo giudicano tra i migliori trader disponibili. Resta il fatto che all’inizio di quest’anno, GTCM risultava essere tra le prime dieci piattaforme di trading online più commentate e più utilizzate dai trader di tutto il mondo; anche se in Italia risulta essere ancora poco conosciuta.

Alcune critiche si basano sul “silenzio” del servizio clienti GTCM o sui ritardi nei pagamenti. Per questo motivo abbiamo provato noi stessi a testare i punti critici identificati dalle recensioni negative trovate nei forum su GTCM. Durante le nostre prove non abbiamo avuto problemi a parlare con il supporto clienti anche quando le operazioni che avevamo realizzato andavano volutamente male.

L’attenzione che abbiamo ricevuto ci è sembrata francamente buona anche se effettivamente gli operatori tendono a tagliare corto. Capiamo che questo potrebbe far arrabbiare alcuni utenti e dare adito a recensioni negative ma alla fin dei conti e’ lo stesso con altri broker.

Chiarito il discorso delle recensioni e delle opinioni negative su GTCM possiamo passare al secondo punto che vogliamo toccare in questo articolo. Parliamo della nuova GTCM app che consente agli utenti di questo broker di operare in completa libertà anche lontano dal proprio PC.

GTCM app: uno sguardo da dentro

Questa app, dopo il download sul nostro dispositivo mobile (telefono o tablet), offre un’interfaccia intuitiva, nonostante sia una piattaforma completa. La schermata iniziale ci da la possibilità di accedere a una sorta di demo o di iniziare a operare con soldi reali. Nella schermata principale vedremo un elenco dei principali prodotti con la loro quotazione in tempo reale e la possibilità, attraverso il bottone + in alto a sinistra, di aggiungerne altri a nostro piacimento.

Per ognuna delle risorse abbiamo la possibilità, oltre di conoscere la quotazione di vendita e acquisto, di avere un riassunto dell’andamento attraverso il grafico a candele giapponesi situato nella parte bassa della schermata. Facendo clic sul prodotto potremmo passare in modo rapido e semplice da uno all’altro. Soffermandoci sul grafico e osservandolo in modo più dettagliato, vediamo che è molto interessante e completo.

I grafici di trading nella GTCM app vengono visualizzati a schermo intero nel nostro dispositivo mobile quando vengono aperti in posizione orizzontale. Di default viene visualizzato il grafico a breve termine con dettaglio orario ma, attraverso il primo bottone in alto a destra, possiamo espandere il periodo e passare da una visualizzazione minuto per minuto a una mensile.

Ma le funzionalità sul grafico non si limitano a questo, attraverso i restanti 4 pulsanti in alto a destra nel grafico, possiamo:

  • Cambiare il tipo di grafico scegliendo tra Linea, Candele, OHLC, HLC, Heikin-Ashi, Linea di punti
  • Usare svariati indicatori e modelli come Advance Decline Line, Advance Decline Ratio, Belt Hold Bearish o Bullish e molti altri
  • Tracciare linee di tendenza e ritracciamenti di Fibonacci
  • Eliminare tutti gli indicatori e le linee e ritornare al grafico pulito

Il resto dei Menu presenti nella GTCM app ci consentono di vedere il nostro portafoglio, da questa sezione saremo in grado di visualizzare tutti gli ordini di trading che abbiamo fatto, che stiamo facendo o che abbiamo in attesa. Inoltre con le altre voci di menu potremo visualizzare tendenze, sia all’interno di GTCM che del mercato, e seguirle in automatico, avere accesso al nostro account e una sezione dedicata al calendario economico e alle notizie riguardanti i mercati.

Vantaggi e svantaggi della GTCM app

Dopo aver provato per più di una settimana a operare solo attraverso della GTCM app, scordandoci per completo della versione desktop, abbiamo potuto marcare a suo favore i seguenti punti:

  • Piattaforma molto completa, perfetta per i trader con una certa esperienza.
  • Potente sistema di grafica e una moltitudine di strumenti di analisi tecnica. Ha poco da invidiare a una piattaforma desktop.
  • Buon supporto in italiano per quanto riguarda il funzionamento della app.

L’esecuzione di un’operazione è molto semplice in questa app di trading del broker GTCM. Basta cliccare sulla risorsa e verrà aperta la sezione corrispondente. Da questa sezione possiamo acquistare o vendere la risorsa, selezionare l’importo (dimensione della posizione) e poco altro. Non consente la gestione completa della posizione al momento dell’apertura, ma è utile per aprire rapidamente le posizioni.

Conclusioni su GTCM

Nei nostri precedenti articoli su GTCM avevamo parlato di questo broker come di una piattaforma affidabile. Da questa ulteriore analisi approfondita delle recensioni nei forum su GTCM non possiamo che ribadire la nostra linea di pensiero. GTCM è un broker valido e affidabile ma, come per la maggioranza degli altri operatori del settore, non completamente esente da problemi.
Il fatto che abbia messo a disposizione dei suoi clienti una app gratuita, che riteniamo efficace e adatta allo scopo per qui è pensata, parla chiaro: l’intenzione di GTCM è di continuare ad essere uno dei protagonisti del mondo del trading online.

Uragano Irma: tante vittime ma c’è chi sta diventando ricco

In queste ore l’uragano Irma sta distruggendo completamente numerose isole dei Caraibi e, ancora peggio, si avvicina pericolosamente alla Florida e a Miami dove arriverà a breve. Centinaia di migliaia di persone stanno cercando di mettere in salvo, lasciando magari indietro tutti i loro beni. Una vera e propria catastrofe, quella causata dall’uragano Irma ma non per tutti.

Migliaia di speculatori in tutto il mondo stanno infatti diventando ricchi proprio grazie a Irma. Non parliamo solo di grandi speculatori ma anche di persone normali che fanno semplicemente trading online da casa.

Come è possibile che l’uragano Irmai stia facendo diventare ricca tanta gente? L’uragano andrà a colpire pesantemente le coltivazioni di arance che dunque saranno molto scarse. Questo sta facendo salire di molto il prezzo di una commodity quotata sui mercati finanziari, il succo di arancia congelato.

Chi ha scommesso sul succo di arancia congelato oggi è diventato ricco. Abbiamo detto che non si tratta solo di grandi speculatori. Moltissimi di coloro che hanno vinto la scommessa della vita sono casalinghe, studenti, operai, immigrati. Gente comune.

Può sembrare strano, ma l’accesso ai mercati finanziari è ormai facilissimo. Basta aprire un conto su piattaforme come 24option (qui trovi il sito ufficiale) per poter speculare praticamente su tutto.

Per fare un esempio, 24option regala anche un servizio ad un abbonamento di notifiche di trading. Queste notifiche, elaborate dal famoso centro di analisi finanziaria Faunus Analytics (Faunus è famosa per la grande precisione e affidabilità delle sue previsioni), indicano situazioni di mercato di grande valore, esattamente come è attualmente l’uragano Irma.

Puoi cliccare qui per i dettagli sulle notifiche.

In pratica, moltissime persone si iscrivono a 24option e iniziano a ricevere le notifiche: queste notifiche hanno detto loro di puntare sul succo di arancia congelato (la maggior parte delle persone normali nemmeno sa che è un asset finanziario quotato sui mercati internazionali).

Se sei curioso, puoi cliccare qui per iscriverti gratis su 24option.

Ma quanti soldi hanno investito queste persone? Spesso si pensa che per speculare sui mercati finanziari ci vogliono davvero tanti soldi. Falso. Per fare un esempio concreto, per cominciare con 24option bastano 100 euro.

Aspetti etici

Sono in molti a credere che l’arricchimento facile di tante persone a causa dell’uragano Irma sia immorale. Noi non lo crediamo. Alla fine è vero che si tratta di tanti soldi, guadagnati facilmente (basta seguire un consiglio arrivato per mail o per telefono) e legati purtroppo ad un eventi luttuoso. Ma allo stesso tempo chi guadagna questi soldi non va certo ad aggravare la situazione dei morti o dei feriti o di chi ha perso tutto. I mercati finanziari si muovono con logiche proprie e il prezzo del succo di arancia congelato sarebbe salito comunque.

Anzi: chi ha guadagnato così tanto a causa dell’uragano Irma potrebbe mettersi una mano sul cuore e contribuire alla raccolta fondi della Croce Rossa per la ricostruzione e l’aiuto alle vittime. Questa sì che sarebbe una scelta etica.

Forexclusive: attenzione alla truffa

Forexclusive è un metodo per guadagnare soldi in modo facile e sicuro oppure è una vera e propria truffa? Ne parliamo oggi perché abbiamo ricevuto numerose richieste da parte di lettori che ci chiedono se Forexclusive sia o meno affidabile. La pubblicità di Forexclusive (alcune volte presentato come Forexclusiv) promette guadagni facili e immediati praticamente a tutti. Ma è davvero possibile guadagnare così tanto grazie a Forexclusive?

La risposta, purtroppo, è che con Forexclusive non si guadagna. Anzi. Coloro che hanno provato ad utilizzare Forexclusive hanno perso velocemente tutto il capitale investito. Ma allora possiamo affermare che Forexclusive è una truffa? Non possiamo. La definizione di truffa spetta unicamente alla Magistratura che dovrebbe pronunciarsi con una sentenza. Fino a quando gli organizzatori di Forexclusive non saranno condannati per truffa, non possiamo dire che Forexclusive è una trufa.

Forexclusive cos’è

Ma che cos’è Forexclusive? Si dovrebbe trattare di un metodo per guadagnare soldi in modo automatico facendo trading online, soprattutto sul forex, almeno da quello che suggerisce il nome. Il sito web di Forexclusive non è molto chiaro, ci sono molte falsità (ad esempio sul fatto che si possa diventare ricchi facilmente senza fare nulla). Questo significa che tutto il trading online è una truffa?

Assolutamente no, anzi. Alcune tra le persone più ricche del mondo sono diventate ricche proprio grazie al trading, basta pensare al famoso Warren Buffett. Quello che conta davvero, quando si fa trading, è scegliere accuratamente le piattaforme.

Una buona piattaforma di trading deve essere regolamentata e autorizzata perché così si ha la garanzia assoluta di sicurezza. Per fare un esempio, 24option lo è. 24option è considerata tra le migliori piattaforme di trading a livello europeo e ne parliamo proprio perché funziona davvero, per dimostrare che il trading non è tutta una truffa legalizzata.

24option è estremamente sicura, affidabile e onesta: basta cercare online i pareri su 24option per capire come chi l’abbia utilizzata sia rimasto profondamente soddisfatto. Vedremo fra poco quali sono i pareri più diffusi su Forexclusive.

Con 24option non si diventa ricchi velocemente (è impossibile con qualunque metodo) ma si possono ottenere risultati veramente molto buoni. Per guadagnare, bisogna effettuare delle previsioni sul prezzo di asset finanziari quotati come valute, azioni, materie prime. Moltissimi trader, anche alle prime armi, si trovano bene con 24option: la maggior parte riesce a fare previsioni corrette semplicemente osservando i grafici.

24option è una piattaforma pensata per chi non ha mai fatto trading: non solo è estremamente semplice e intuitiva ma offre gratuitamente a tutti gli iscritti molto materiale didattico di alta qualità (puoi scoprire qui come è facile imparare con 24option).

Per i più pigri, poi, 24option offre un eccezionale servizio di notifiche di trading. Queste notifiche sono elaborate dalla Faunus Analytics, famosa per l’elevata affidabilità delle sue previsioni finanziarie. Grazie a queste notifiche è possibile conoscere situazioni di mercato di altissima redditività e operare di conseguenza.

Puoi richiedere gratis le notifiche di 24option cliccando qui.

24option è considerata come una delle migliori piattaforme di trading a livello europeo. L’iscrizione è semplice e gratuita e non ci sono costi o commissioni di nessun tipo. Puoi iscriverti su 24option gratis cliccando qui.

Forexclusive trading recensioni

Quali sono le recensioni e le opinioni più diffuse tra chi ha utilizzato Forexclusive o Forexsclusiv.com? Niente di positivo, purtroppo. Tutti coloro che si sono trovati ad effettuare un deposito affermano di aver perso tutto, fino all’ultimo centesimo. Alcuni hanno fatto denuncia presso le autorità competenti ma nessuno ha recuperato il denaro perso visto che gli organizzatori di Forexclusive hano sede in paradisi fiscali e sono di fatto irragiungibili dalle autorità.

Il nostro consiglio

Il nostro consiglio è di evitare di cadere nella trappola di Forexclusive o di sistemi simili: i soldi facili non esistono e comunque non si può diventare ricchi in poco tempo senza sapere fare nulla. Per chi vuole guadagnare con il trading, consigliamo di operare esclusivamente con piattaforme autorizzate e regolamentate come 24option (ce ne sono anche altre comunque).

Freedom Circle: attenti alla truffa

In questi giorni è piuttosto diffusa su internet la pubblicità di un sistema, denominato Freedom Circle, che dovrebbe generare soldi facili con un sistema basato sul trading online. Moltissimi italiani ci hanno creduto e hanno affidato i loro soldi a Freedom Circle. I risultati, però, non sono stati quelli attesi.

In pratica Freedom Circle promette guadagni facili e sicuri ma in realtà tutti i soldi depositati sul conto spariscono immediatamente. Freedom Circle non è quindi un metodo per fare soldi facili, come la pubblicità vorrebbe far credere ma piuttosto una sorta di truffa che colpisce i più ingenui.

Attenzione: non stiamo dicendo che il trading online è una truffa (abbiamo ricevuto più di una mail che ci accusa di odio nei confronti del trading). Il trading è un’attività seria, da svolgere con piattaforme adeguate e con un minimo di studio.

Per chi vuole sperimentare il trading online, suggeriamo sempre di selezionare piattaforme affidabili, sicure e soprattutto autorizzate e regolamentate. Una delle migliori in assoluto è 24option: autorizzata e regolamentata CySEC, registrata CONSOB, offre un’esperienza di trading veramente unica. La piattaforma è infatti molto intuitiva, anche un principiante è in grado di utilizzare 24option senza nessun tipo di problema.

Proprio per veniere incontro alle esigenze di chi non ha mai fatto trading online, 24option offre formazione di alta qualità gratuitamente a tutti gli iscritti. Con 24option si possono scaricare gratis guide, video, ebook. Si possono seguire webinar e persino fare sessioni di formazione 1 a 1 con esperti di mercati finanziari.

Grazie a questa ampia e variegata offerta formativa, anche chi non sa assolutamente nulla di trading online può cominciare da subito a ottenere risultati positivi. Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

Ma non è finita qui. 24option mette anche a disposizione un sistema di notifiche di trading. Sono indicazioni molto precise, elaborate dalla famosa Faunus Analytics, su situazioni di mercato estremamente favorevoli da sfruttare per fare trading. Grazie a queste notifiche è possibile cogliere al volo queste occasioni ma è anche possibile imparare a fare trading, studiando quello che fanno i trader veramente esperti.

Per ricevere gratis le notifiche puoi clicare qui. Le notifiche non devono essere considerate come dei consigli di investimento e la responsabilità delle singole operazioni è sempre del trader. Il trading online, ovviamente, potrebbe presentare dei rischi.

24option che è un broker serio avvisa chiaramente che il trading ha potenzialmente dei rischi mentre Freedom Circle, promette guadagni facili e garantiti. Il lettore può facilmente capire qual è il sistema più serio e qual è quello che fa guadagnare davvero…

Crolla in borsa oggi la sterlina dopo la sconfitta di Theresa May alle urne

Quello che è successo in Inghilterra negli scorsi giorni dimostra ancora una volta che dei sondaggi e delle statistiche non c’è ormai troppo da fidarsi, e questa volta lo ha capito anche Theresa May: la premier inglese infatti aveva optato per queste elezioni nella speranza (se non certezza) di riuscire a rimpolpare la propria maggioranza in vista dell’immane e faticoso processo di Brexit che il Regno Unito si prepara ad affrontare, in modo da poter portare a termine le procedure con fermezza e convinzione senza ulteriori intralci, ma le elezioni inglesi tuttavia non sono andate la May sperava. La notizia occupa tuttora le prime pagine di tutti i maggiori quotidiani al mondo così come dei vari portali di informazione sul mondo della finanza come migliori-investimenti.com, ma già oggi e anche sui mercati finanziari sono cominciati a sentirsi gli effetti di questo voto ancora una volta carico di tensione.

L’ascesa di Corbyn e dei laburisti nelle ultime settimane infatti ha stupito la stampa internazionale ed evidentemente convinto gli inglesi: che sia una reazione alle politiche contro le pensioni della premier, alla Brexit tanto criticata dai giovani o alle recenti scelte politiche della May, poco importa. I dati parlano chiaro, e benché i Tories rimangano ancora in superiorità con i loro 318 seggi, la maggioranza assoluta (vero obiettivo di questo voto) non è stata raggiunta, mentre il Labour di Corbyn è riuscito ad arrivare allo storico risultato di 262 seggi. Insomma l’attuale governo è uscito tutt’altro che rafforzato da queste elezioni, e anzi si ritrova ambiguamente in bilico in un’alleanza con il Democratic Unionist Party, i nordirlandesi che detengono i 10 seggi che servono ai Tories per creare quella maggioranza tanto agognata alle urne. Ma si tratta appunto di un patto di convenienza e di un’alleanza fragile, e di un segnale invece forte (per quanto negativo) per i mercati europei.

La May infatti, dopo un rapido colloquio con la regina stessa, ha fatto sapere con fermezza che intende rimanere alla guida del Regno Unito per portare avanti le promesse fatte agli inglesi sulla Brexit. Parte dei suoi ministri è stata riconfermata, altri sono stati sostituiti, ma il governo continua con convinzione la sua opera, e il partito conservatore sembra deciso a voler rimanere un punto di riferimento in un momento in cui, parole della May stessa, “la Gran Bretagna ha bisogno di certezze”. Tra la crescente paura per la minaccia terroristica e i complessi negoziati per uscire dall’Unione Europea in effetti è un momento complicato per Londra, ma con vero piglio da iron lady Theresa May ha confermato l’intenzione di rispettare gli accordi presi e quindi di avviare il negoziato con Bruxelles entro l’imminente 19 giugno 2017.

A soffrire questo clima di incertezza è tuttavia come sempre la sterlina, che di fronte alla fragilità del proprio governo ha subito un calo importante che l’ha portata ai minimi degli ultimi 9 mesi: ora per comprare un euro bastano 0,878 sterline, mentre già sono scattate prese di profitto tra i trader e gli investitori. Inoltre osservando il grafico relativo alla coppia GBP/EUR si può notare come il pound sia sceso sempre più con l’avvicinarsi della data del voto, fino a una debole correzione venerdì mattina che poco ha tuttavia modificato. La situazione a Londra rimane comunque delicata, e sia i Tories che il Labout Party in questo senso dovranno riuscire a trovare un equilibrio che non penalizzi troppo gli inglesi. Per rimanere aggiornati sulla questione comunque potete anche visitare il sito migliori-investimenti.com, che fornisce sempre informazioni utili e aggiornate circa i migliori invesitimenti sicuri disponibili sui mercati finanziari.

Trading online truffa: come difendersi

Di truffe di trading online, in questi giorni, ne stiamo vedendo davvero tante. Purtroppo ci sono così tante truffe in giro con il trading online, che la gente sta purtroppo iniziando a pensare che tutto il trading sia una specie di truffa legalizzata.

Una delle ricerche più comuni, in questi giorni, è proprio Trading Online Truffa: truffe come Dubai Lifestyle App hanno lasciato il segno pesante in moltissimi italiani, che si sono visti sottratti veramente un sacco di soldi.

Ma allora è veramente tutta una truffa? Dove sta la verità? In effetti non possiamo dire che il trading online sia una truffa legalizzata, per la semplice ragione che non lo è. Ci sono molte persone che guadagnano facendo trading online ma, cosa ancora più importante, non è detto che perdere soldi con il trading sia sinonimo di truffa. Qui bisogna stare veramente molto attenti e cercare di capire.

Il trading è un’attività a carattere fortemente speculativo: si scommette sull’andamento dei mercati finanziari, se la predizione è corretta si guadagna, se non lo è si perde. Quindi è possibile perdere soldi con il trading in maniera legittima.

Certo, se uno si iscrive su una piattaforma che non è autorizzata o regolamentata, allora è sicuro che perde tutto, in una maniera o nell’altra. Questo è il punto davvero importante per chi decide di fare trading online: selezionare in maniera accurata una piattaforma di trading che possa offrire sufficienti livelli di affidabilità e onestà.

Solo gli enti di regolamentazione (la CONSOB in Italia) possono certificare questo livello di onestà e di rispetto delle norme che serve appunto a difendere i trader.

Ma c’è un punto ancora più importante: fare trading online non è assolutamente obbligatorio, anzi. Visto che abbiamo detto che il trading potrebbe comportare dei rischi (anche elevati) di perdita del capitale è sempre più che opportuno non investire mai un capitale che non ci si può permettere di perdere. Ancora meno, conviene indebitarsi per fare trading. Molte piattaforme di trading che fanno riferimento a banche italiane, ad esempio, convincono i clienti ad andare in marginazione cioè richiedere prestiti per investire sui mercati finanziari. Fino a quando le cose vanno bene, sono pacche sulla spalla, ma nel momento in cui si sbaglia un’operazione la banca si presenta all’incasso (cioè passa subito a prendersi la casa).

Le piattaforme serie, invece, non vanno in marginazione ma mettono a disposizione la leva finanziaria: in questo modo è vero che si può perdere tutto il capitale investito (ma stiamo parlando di cifre minime di 100 euro) ma tutto il resto dei beni del trader sono al sicuro. Una differenza fondamentale, quindi, con i broker gestiti da banche italiane come Fineco. Non è un caso che molti definiscono come truffe anche questo tipo di piattaforme, sia per la presenza di commissioni sull’eseguito sia per la marginazione che usata in maniera scorretta può avere conseguenze distruttive per il trader (e molto profittevoli per la banca).

1k Daily Profit: truffa o guadagno sicuro?

Se navighi su internet probabilmente avrai letto qualche articolo che parla di 1k Daily Profit come un metodo sicuro per guadagnare 1.000 euro al giorno. In questi giorni, in effetti, sembra che tutti i siti internet siano intasati da articoli (in realtà si tratta di pubblicità mascherata a pagamento) che parlano di 1k Daily Profit come il metodo miracoloso in grado di risolvere i problemi economici degli italiani.

E’ vero che 1k Daily Profit fa guadagnare 1.000 euro al giorno? E’ possibile guadagnare tanto con i mercati finanziari? Sono due domande diverse che meritano risposte diverse. Per prima cosa, diciamo subito che non è vero che 1k Daily Profit faccia guadagnare 1.000 euro al giorno. In realtà, le testimonanze che si trovano su internet (quelle vere, non quelle tarocche) sono molto chiare: non solo con 1k Daily Profit non si guadagna assolutamente nulla ma in realtà non si riesce nemmeno a ottenere indietro i soldi inizialmente depositati. In pratica, si perde tutto, fino all’ultimo centesimo.

Questo non significa che il trading online sia una truffa in generale
. Esistono molte persone che riescono a ottenere un buon profitto con il trading online. Si può pensare a Warren Buffett, il terzo uomo più ricco del mondo che ha accumulato una fortuna con il trading ma anche ai tanti italiani che con il trading arrotondano il loro reddito. Quello che bisogna aver chiaro è che il trading online è un’attività seria, non un gioco e che nessuno regala niente. Prima di cominciare a fare trading online, bisogna selezionare accuratamente la piattaforma, proprio per evitare truffe e raggiri di ogni tipo. Notiamo per inciso che 1k Daily Profit non è una piattaforma autorizzata e regolamentata.

Giusto per fare un esempio di piattaforma di trading che funziona veramente, possiamo citare
24option
. Si tratta di una piattaforma autorizzata e regolamentata CySEC, registrata CONSOB. 24option offre un’interfaccia user friendly per operare su tutti i principali mercati finanziari. Non ci sono commissioni nascoste o costi fissi, l’iscrizione è gratuita.

Gli iscritti ricevono un’eccellente formazione sul trading (corsi, formazione 1 a 1) in modo completamente gratuito. Inoltre tutti gli iscritti ricevono eccellenti notifiche di trading, elaborate dalla famosa Faunus Analytics, uno dei più prestigiosi centri di analisi finanziaria al mondo. Queste notifiche non devono essere considerate dei consigli di investimento. Il trader può decidere, in tutta autonomia, se eseguire le operazioni sul mercato oppure no.

Puoi iscriverti gratis su 24option cliccando qui. Il trading potrebbe causare delle perdite.

1k daily profit cosa significa

Che cosa significa 1k Daily Profit? In inglese, significa letteralmente profitto giornaliero di 1.000 euro. Ora tutti gli italiani sanno fin troppo bene quanto sia difficile ottenere un profitto mensile di 1.000 euro, magari svolgendo un duro lavoro di parecchie ore al giorno. E i creatori di 1k Daily Profit, invece, promettono un guadagno di 1.000 euro giornalieri.

Un guadagno per tutti, anche per coloro che non sanno fare nulla. Un guadagno che non dipende dall’impegno quotidiano o dalle capacità di ciascuno. In pratica, i creatori di 1k Daily Profit stanno promettendo soldi facili. Esistono i soldi facili? La risposta è no: i soldi facili non esistono. Purtroppo gli italiani a queste cose ci credono. Un po’ perché molti italiani non hanno una preparazione finanziaria. E’ un po’ perché la situazione è ormai così grave che anche una truffa come 1k Daily Profit sembra essere una soluzione.

1k Daily Profit recensioni

Ma che tipo di recensioni possiamo trovare online a proposito di 1k Daily Profit? Da una parte ci sono le recensioni false, quelle scritte a pagamento o direttamente dai creatori di 1k Daily Profit. Queste recensioni sono molto positive e di solito parlano di storie incredibili, operai o casalinghe che grazie a 1k Daily Profit riescono a diventare ricchi in pochissimo tempo. Ovviamente si tratta di recensioni completamente false, sono scritte e pubblicate a pagamento, a volta su siti che sembrano veri e proprio giornali online (ma non lo sono, un occhio esperto se ne accorge subito).

Poi ci sono le vere recensioni di 1k Daily Profit. Più di recensioni, dovremmo parlare di vere e proprie grida di dolore disperate, gente in difficoltà economica che ha creduto a 1k Daily Profit, ha fatto dei depositi in denaro e ha perso tutto, fino all’ultimo centesimo. 1k Daily Profit secondo queste recensioni è una vera e propria truffa: viene richiesto di fare un deposito per cominciare a investire, ma questo deposito purtroppo si volatilizza rapidamente.

1k daily profit cos’è

Ma allora 1k daily profit che cos’è? Secondo i suoi creatori è un modo per guadagnare soldi facili sfruttando i mercati finanziari. Sappiamo però che i soldi facili non esistono, nè sui mercati finanziari nè da nessuna altra parte. In realtà 1k Daily Profit fa perdere tutto il capitale investito. Possiamo definire 1k Daily Profit come una truffa? In effetti non c’è ancora una sentenza passata in giudicato della magistratura che affermi che 1k Daily Profit sia una truffa ma tutte le recensioni veritiere affermano chiaramente che 1k Daily Profit è una truffa…

Quantum Code: attenti ai vostri soldi

Quantum Code, chi era costui? In questi giorni si sta diffondendo a macchia d’olio la pubblicità di un programma o software automatico in grado di generare profitti elevatissimi, pare senza nessun tipo di abilità o di capacità da parte dell’utente. Stiamo parlando di Quantum Code un sistema rivoluzionario in grado di risolvere i problemi economici di tutti, almeno secondo quello che recita la pubblicità martellante (e piena di fake) con cui viene promosso questo video.

In realtà le cose non stanno così: se esaminiamo la recensioni e opinioni relative a Quantum Code scopriamo facilmente che tutti quelli che hanno provato questo metodo miracoloso non solo non hanno guadagnato nulla ma hanno anche perso l’intero capitale investito. Per questo motivo invitiamo tutti a stare lontani da Quantum Code e, più in generale, a non credere alla promesse di facile guadagno che troppo spesso vengono prese alle lettara da sprovveduti e creduloni.

Quantum Code Opinioni

Le opinioni più diffuse relative a Quantum Code sono negative. Anzi, possiamo dire che tutte le opinioni reali (non fake) siano pesantemente negative. Chi ha provato il metodo QuantumCode afferma chiaramente e senza ombra di dubbio che si tratta di una truffa. Non possiamo avvallare questa opinione per la semplice ragione che non c’è ancora una sentenza passata in giudicato. In ogni caso la nostra opinione è che sia molto meglio stare lontani da un sistema come Quantum Code.

Più in generale, consigliamo di stare lontani da qualunque sistema che prometta soldi facili e senza fare nulla. Di solito si tratta di sistemi che non producono nessun tipo di profitto, semplicemente perché i soldi facili non esistono.

Quantum Code cos’è

Ma che cos’è di preciso Quantum Code? Secondo i suoi creatori, Quantum Code è una specie di software miracoloso in grado di generare profitti con l’andamento dei mercati finanziari? Come fa Quantum Code a generare questi profitti? La spiegazione è estremamente fumosa e non si capisce assolutamente dal sito. Se però andiamo a vedere le recensioni e opinioni apparse su forum e siti internet, la risposta è molto facile. Quantum Code non genera affatto profitti, solo perdite.

Quantum Code Forum

Visto che abbiamo citato i forum, è bene fare una precisazione. Sui forum ci sono 2 tipi di commenti relativi a Quantum Code. Ci sono i commenti reali, quelli di persone che hanno perso tutto, e poi ci sono i commenti falsi, scritti dai creatori di Quantum Code per invogliare la genta a iscriversi. Ma non finisce qui. La strategia di promozione di Quantum Code sui forum è ancora più pericolosa. Ci sono post di utenti che si vantano di guadagni elevatissimi, senza specificare il metodo con cui li avrebbero ottenuti. Su rischiesta di altri utenti del forum curiosi, magari per messaggio privato, rivelano che i profitti sarebbero stati ottenuti con Quantum Code. In questo modo conquistano la fiducia del loro interlocutore, che molto probabilmente vorrà provare il metodo Quantum Code, si iscriverà e perderà ovviamente fino all’ultimo centesimo.

Quantum Code Italia

Quantum Code è un programma pubblicizzato praticamente in tutto il mondo ma in Italia ha trovato il suo maggior successo. Come mai? Gli italiani sono ormai un popolo di analfabeti funzionali, sempre alla ricerca di soluzioni facili per problemi complessi. Quantum Code non è altro che una versione del reddito di cittadinanza: soldi facili, senza fare nulla. Peccato che la realtà sia profondamente diversa da come viene presentata. Esattamente come nel caso del reddito di cittadinanza, ma questo è un altro discorso.