Monthly Archives: gennaio 2019

Investire nella Cannabis Legalmente [2019]

Investire nella Cannabis: come farlo legalmente e come guadagnare? Oggi investire nella marijuana è possibile ed è assolutamente legale.

Se negli Stati Uniti, la cannabis viene legalizzata in sempre più Stati mese dopo mese, in Italia rimane problematico commercializzare anche soltanto la “cannabis light”.

Tuttavia, investire nella canapa è assolutamente legale anche in Italia. La marijuana può essere infatti definita come una materia prima e viene considerata oggi come un mercato finanziario dove è possibile investire i propri fondi in maniera assolutamente regolamentata ed affidabile.

In questo articolo ci occuperemo quindi di capire come investire sulla cannabis senza rischi. Se prima, la cannabis veniva considerata come un mercato altamente “off-limits” a causa della sua illegalità, oggi la situazione è cambiata radicalmente, in quanto sempre più paesi del mondo la stanno legalizzando sia a scopo ricreativo che terapeutico.

Trading Online Cannabis Senza Commissioni

Trading Online Cannabis Senza Commissioni

Gli ultimi anni sono stati cruciali sia per le aziende che per gli investitori. Basti pensare che soltanto fino a qualche anno fa, in moltissime nazioni del mondo, operare nel settore cannabis/canapa/marijuana veniva considerato un reato.

In Italia oggi invece è completamente legale effettuare il trading online sulle migliori e più grandi aziende impegnate nel settore della cannabis, per mezzo di piattaforme di trading regolamentate:

#
BROKER
DETTAGLI
1
Licenza: CYSEC
Corso Trading Gratuito
Deposito min: 100 €
2
Licenza: CySEC-FCA
CannabisCare Portfolio
Deposito min: 100 

Come investire nella Cannabis / Canapa / Marijuana

Come investire quindi nella Cannabis? Questa operazione può essere fatta direttamente tramite delle applicazioni sul proprio smartphone. Oggi è possibile acquistare titoli azionari nel settore della cannabis per ottenere profitti sia nel caso in cui il prezzo dovesse salire, sia nel caso in cui dovesse scendere.

Tutto quello che serve per iniziare, è scegliere la società per investire online. Esistono tantissime piattaforme di trading online, che tramite il trading CFD (Contratti per Differenza), consentono di accedere al mercato della canapa.

24option (clicca qua per visitare il sito ufficiale) ad esempio, è una delle migliori soluzioni specializzate per il settore della canapa. Non solo sono presenti azioni nel settore della marijuana, ma è anche possibile fare trading online su moltissime altre materie prime come: Oro, Caffè, Argento, Petrolio e molti altri asset ancora.

I CFD sono il miglior modo per investire sui mercati finanziari. Si chiamano Contratti per Differenza, per il motivo che il trader che li utilizza non si deve preoccupare di firmare contratti o altro, ma deve solo concentrarsi per effettuare la previsione più corretta (al rialzo o al ribasso) al momento dell’apertura della trade a mercato.

Per iniziare nel mercato dei CFD, la cosa in assoluto migliore da fare sarà quella di aprire un conto di trading gratuito presso un broker di trading online, come il già citato 24option.

I CFD sono degli strumenti finanziari di tipo derivato che consentono di fare trading sia nel caso in cui il prezzo dovesse aumentare, sia nel caso in cui il prezzo dovesse diminuire.

Per capire come funzionano, è sufficiente fare un esempio pratico:

  • Casistica 1: Avete stabilito che il prezzo della Cannabis si muoverà al rialzo. Decidete di aprire una posizione di acquisto. Nel caso in cui il prezzo della Cannabis dovesse salire, avrete ottenuto un profitto. Invece, nel caso in cui il prezzo della Cannabis dovesse scendere, andrete a registrare una perdita nel vostro conto.
  • Casistica 2: Avete stabilito che il prezzo della Cannabis si sposterà al ribassoDecidete di aprire una posizione di vendita. Nel caso in cui il prezzo della Cannabis dovesse muoversi al ribasso, avrete dunque ottenuto un profitto. Se invece il prezzo della Cannabis dovesse salire, perderete una parte o tutto il vostro investimento (a seconda del Money Management impostato sulla trade).

Fare Trading di CFD con 24Option: come è possibile?

Con la piattaforma di trading 24option (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è assolutamente facile fare trading della Cannabis/Marijuana/Canapa. Successivamente, dopo ad aver scelto la piattaforma di trading 24Option, iniziare a muovere i primi passi su questo broker sarà molto semplice, in quanto la piattaforma mette a disposizione tutto quello che un trader alle prime armi necessita.

Con 24option, è inoltre disponibile corso di trading estremamente completofacile da studiare in quanto privo di termini tecnici e subito orientato alla pratica. Il corso di 24option spiega, passo a passo, come si fa a guadagnare sui mercati finanziari, partendo da concetti semplici e facilmente acquisibili da tutti. Il corso è totalmente gratuitopuoi scaricarlo cliccando qui.

Come tutte le piattaforme, 24option necessita di un periodo di prova per poter iniziare ad utilizzarla in modalità reale. La piattaforma di 24option mette a disposizione un conto di trading online totalmente DEMO per iniziare a muovere i primi passi senza rischiare di perdere i propri fondi.

Sul conto di trading online demo infatti, i fondi sui quali funziona la piattaforma sono totalmente virtuali, quindi non c’è alcun pericolo di gettare alle ortiche il proprio investimento.

Clicca qua per ottenere un conto demo gratuito con 24option

Come investire nella Marijuana?

In Italia, la regolamentazione della Cannabis risulta essere ancora molto indietro rispetto a paesi come gli Stati Uniti o lo Spagna.

Al momento, secondo la legge 242 approvata nel 2016 in Italia è possibile produrre e commercializzare la cannabis, a patto che abbia un contenuto di TCH (il principio attivo contenuto all’interno della pianta) che non sia superiore allo 0.2%. Questa tipologia di marijuana è quella che viene chiamata “Cannabis legale light” nel Bel Paese.

In Italia l’uso di tipo ricreativo della Cannabis continua a rimanere proibito. La cannabis legale light si può invece acquistare sia su internet che nei negozi appositi.

Negli ultimi mesi hanno aperto moltissimi negozi in Italia che consentono di acquistare la cannabis legale light. Persino J-AX, l’ex cantante degli Articolo 31, è entrato nel business con i suoi negozi “Mr.Nice” a Milano.

La Cannabis negli ultimi anni ha iniziato a venire legalizzata in sempre più stati. Negli USA, nonostante venga classificata una droga di tipo Schedule 1 (al pari di cocaina ed eroina) e venga considerata illegale secondo le leggi federali; a livello di leggi statali invece l’utilizzo medico e ricreativo della cannabis può variare, andando in conflitto con le leggi federali. In California e molti altri stati, la cannabis è legale sia a scopo medico e ricreativo.

Investire nella cannabis e nella marijuana viene considerata come una delle nuove frontiere per chi desidera investire online. Si tratta di un mercato emergente con grandi potenzialità: molti investitori sono al corrente di ciò e stanno quindi iniziando a studiare questo “nuovo settore”.

Anche i broker si stanno attrezzando al grande arrivo dell’industria cannabis sui mercati. 24option (clicca qua per visitare il sito) ad esempio, è stato uno dei primissimi broker ad aver presentato il trading online cannabis sulle azioni legate a questo mondo.

Investire borsa canapa

Investire in Borsa sulla Canapa

Investire in Borsa sulla Canapa

Come abbiamo accennato, su 24Option è possibile investire in Borsa sui titoli azionari del settore della marijuana. Su questa piattaforma di trading sono presenti i più grandi titoli azionari di aziende impegnate nel settore della marijuana. Vediamo insieme una per una queste aziende, cercando di capire come e perché investire.

Azioni Cannabis: Canopy Growth

Quando si parla di investire nella cannabis, l’azienda Canopy Growth è una delle più importanti in assoluto. Anzi, Canopy Growth è attualmente la società per azioni canadese più importante nel settore della Cannabis Legale.

Canopy Growth venne fondata nel 2013, oggi è presente in borsa con il simbolo “WEED”.

Oltre ad operare in Canada, Canopy Growth ha anche una partnership in Spagna con l’azienda farmaceutica Alcaliber S.A.

Canopy ha inoltre stretto partnership in Giamaica, Cile, Brasile ed anche Australia. Nel 2018, l’azienda ha acquistato Annabis Medical, un distributore nella Repubblica Ceca e un fornitore di marijuana medica in Africa.

Canopy Growth può vantare ben dieci differenti siti di produzione per la cannabis, con 90 mila metri quadri di capacità di produzione.

L’azienda ha aperto negozi “Tweed” in Newfundland e Manitoba, ed ha stretto accordi con ogni provincia del territorio canadese. L’azienda attualmente opera in 14 paesi ed in 5 continenti.

Per investire in azioni Canopy Growth con 24Option, clicca qua.

Azioni Cannabis: Aurora

Aurora Cannabis Inc è un produttore di marijuana canadese, con sede ad Edmonton. L’azienda è quotata in Borsa con il simbolo “ACB”. Senza dubbio uno dei titoli must-off per chi desidera investire nella cannabis.

Aurora Cannabis, è la seconda azienda al mondo per capitalizzazione di mercato.

Venne fondata nel 2006 da Terry Booth, Steve Dobler, Dale Lesak e Chris Mayerson. Sia Booth che Dobler hanno investito in questa azienda oltre 5 milioni di dollari dei loro risparmi.

Puoi investire in azioni Aurora con la piattaforma regolamentata 24Option, clicca qua per saperne di più.

Azioni Cannabis: GW Pharmaceuticals

GW Pharmaceuticals, è un’azienda britannica molto conosciuta per il suo prodotto di punta “Sativex”, utilizzato per curare la sclerosi multipla. Sativex fu il primo derivato della cannabis ad ottenere l’approvazione in ogni paese.

GW è conosciuta anche per l’Epidiolex, utilizzato per il trattamento dell’epilessia (approvato nel 2018).

L’azienda venne fondata nel 1998 dai Dottori Geoffrey Guy e Brian Whittle. In quell’anno, ottennero la licenza per coltivare dal Regno Unito, che gli consentì di coltivare la cannabis dai semi e cloni per condurre una ricerca scientifica circa l’utilizzo medico della pianta.

GW Pharmaceuticals venne quotata nell’AIM del London Stock Exchange nel 2001. Nel 2013, l’azienda venne quotata anche presso il NASDAQ.

Puoi investire in azioni GW Pharmaceuticals con la piattaforma regolamentata 24Option, clicca qua per saperne di più.

Azioni Cannabis: Tilray

Tilray è un’azienda canadese fondata nel 2013. È famosa per essere il primo produttore di cannabis nel Nord America ad essere riuscito ad essere certificato GMP nel Dicembre del 2016.

Nel Luglio del 2018, l’azienda è diventata la prima ad avere un’IPO al NASDAQ. Questo titolo è oggi presente in borsa con il simbolo di TLRY.

Nel settembre del 2018, Tilray divenne la prima azienda di cannabis ad esportare cannabis medica legalmente per un test clinico negli Stati Uniti.

Nel dicembre del 2018, l’azienda ha stretto un accordo con la Sandoz (controllata di Novartis) per vendere e distribuire i prodotti di cannabis medica nei paesi dove è legale.

Puoi investire in azioni Tilray con la piattaforma regolamentata eToro, clicca qua per saperne di più.

Azioni Cannabis: Aphria

Aphria è una delle più grandi aziende mondiali impegnate nel settore della cannabis. Aphria venne fondata nel 2014 da Cole Cacciavillani e John Cervini, oggi ha una capitalizzazione di mercato pari a 3 miliardi di dollari, rendendola quindi di diritto una delle più grandi società di cannabis al mondo.

La società è quotata presso il Toronto Stock Exchange e il New York Stock Exchange.

Aphria ha una serra chiamata “Aphria One” che viene utilizzata per produrre cannabis a Leamington, in Ontario. Aphria One è responsabile del 90% della produzione di Aphria, con quasi 30 mila metri quadri di spazio di produzione. L’azienda si sta espandendo, con nuove serre in altre regioni del Canada.

Azioni Cannabis: Insys Therapeutics

Insys Therapeutics è un’azienda farmaceutica americana con sede a Chandler, in Arizona. L’azienda è stata fondata nel 1990 da John Kapoor.

Il prodotto derivato dalla cannabis più famoso di questa azienda è il Syndros, che è utilizzato per trattare la perdita di appetito (anoressia) nelle persone con l’AIDS che hanno perso peso ed hanno nausea e vomito causati dalla chemioterapia.

Puoi investire in azioni Insys con la piattaforma regolamentata eToro, clicca qua per saperne di più.

Indice Cannabis: BITA Global Cannabis Giants

Con la piattaforma di Plus500 è possibile investire nell’indice della Marijuana. Un indice è un insieme di titoli azionari, che permette di investire nella loro totalità aprendo soltanto una posizione a mercato.

L’indice BITA Global Cannabis Giants tiene traccia delle performance di rendimento totale lordo delle 20 maggiori società quotate in borsa con esposizione diretta delle proprie entrate nell’industria della cannabis. Clicca sull’indice sopra per interagire con esso, ed eventualmente, per investire.

Investire nella Droga

Aurora Cannabis Crescita

Aurora Cannabis Crescita

Utilizzare la parola droga per riferirsi alla pianta della marijuana potrebbe offendere moltissime persone: la cannabis è infatti considerata estremamente efficiente nell’utilizzo terapeutico e viene elogiata sempre di più dai medici e nelle cliniche specializzate.

Per tutte quelle persone che cercano su Google “Investire nella Droga”, crediamo che Investire nelle Azioni Cannabis sia il modo più sicuro e regolamentato.

Noi di Pensieri Di Integrazione abbiamo mostrato in questo articolo il modo migliore per approcciarsi a questo settore: tutti possono investire legalmente e con profitto nel settore della Marijuana!

Investire nella droga è quindi legale? Con la sempre più crescente tolleranza e regolamentazione della marijuana, sia a livello ricreativo che medico in tutto il mondo, possiamo affermare che investire legalmente nella droga come la cannabis è possibile, e può essere effettuato con facilità per mezzo delle piattaforme di trading online CFD.

Ricapitolando, le due migliori piattaforme per investire nel mercato della cannabis senza commissioni, sono: 24Option ed eToro. Clicca su “Apri un Conto” per iniziare con una di queste due piattaforme. Puoi eventualmente decidere di aprire un conto gratuito su tutte e due in demo, per provare le loro funzionalità.

#
BROKER
DETTAGLI
1
Licenza: CYSEC
Deposito min: 100 €
2
Licenza: CySEC-FCA
CannabisCare Portfolio
Deposito min: 100 

 

FXGM è affidabile?

FXGM offre da tempo servizi di trading Forex e CFD su svariati asset. Nonostante questo, in rete si possono trovare opinioni discordanti riguardanti possibili problemi con questo broker. Abbiamo quindi deciso di fare un po’ di luce analizzandolo nel dettaglio per conoscerlo meglio. Nella nostra analisi cercheremo alla fine di capire se siamo di fronte a un broker classificabile come affidabile soprattutto nell’ambito dei prodotti ritenuti ad alto rischio per i piccoli investitori come i CFD.

Impressioni al primo accesso su FXGM

Cominciamo dall’inizio: iscrizione, bonus di benvenuto e conto demo. Il processo per iscriversi è stato simile a quello di tanti altri broker; compili il form con i tuoi dati, invii copia del tuo documento per confermare la tua identità e in breve ricevi conferma che si membro di FXGM e che puoi effettuare il tuo primo deposito per iniziare a lavorare sulla loro piattaforma.

fxgm login accesso

Dopo aver effettuato il primo login su FXGM, come di consueto per la maggior parte dei broker, abbiamo ricevuto la chiamata del nostro account manager che ci ha incoraggiato ad effettuare il primo deposito a cambio di alcune promozioni interessanti. In sostanza FXGM premia la lealtà del nuovo iscritto attraverso il programma di protezione 5-10. Il programma assicura le perdite dei trader per le prime 5-10 posizioni, in altre parole, i trader saranno compensati per le perdite subite durante le prime 5-10 operazioni su FXGM.

L’unico inconveniente registrato dopo il primo accesso su FXGM è l’insistenza da parte del nostro account manager per spingerci a investire e depositare somme maggiori. In ogni caso la cosa non ci ha colto sprovvisti visto che la maggior parte dei broker lo fanno quando si tratta di promuovere i loro prodotti.

fxgm opinioni piattaforma

Per contro FXGM gode di un’ottima assistenza clienti che può essere contattata tramite una varietà di canali come: modulo di contatto web, chat dal vivo, email, telefono e Whatsapp. Con così tanti canali disponibili, i trader possono godere di una linea diretta con il supporto clienti di facile accesso. Il supporto è disponibile solo dal lunedì al venerdì, dalle 07:00 alle 19:00 GMT.

Per soddisfare le diverse esigenze dei loro trader, FXGM offre ai suoi clienti 5 diversi tipi di account di trading, vale a dire l’account Discovery, l’account Silver, l’account Gold, l’account Premium e l’account VIP. Sinceramente abbiamo sentito la mancanza di un vero e proprio account Demo dove poter testare la piattaforma senza investire soldi.

Opinioni su FXGM degli utenti in rete

Se c’è qualcosa che può dare l’idea sulla qualità di un broker è l’opinione degli utenti che hanno usato i suoi servizi. Per questo motivo è importante setacciare la rete analizzando i siti come Facebook e Twitter oltre che i forum specializzati alla ricerca dei commenti degli utenti.

Indubbiamente, se verifichiamo che esiste una maggioranza di pareri positivi sul broker in questione e’segno che probabilmente si tratta di un servizio di qualità. Se al contrario scopriamo tutti commenti negativi risulta evidente che siamo di fronte a un broker di bassa qualità o in alcuni casi a una vera e propria truffa ai danni degli utenti.

Le opinioni su FXGM registrano che molti apprezzano la qualità della piattaforma sia nella versione desktop che in quella per cellulare e tablet. Abbiamo anche trovato diverse opinioni su FXGM dove gli utenti si lamentavano di ritardi nei prelievi ma, bisogna dirlo, nessuna dove l’eventuale ritardo non sia stato risolto positivamente.

Da registrare anche alcuni commenti negativi di investitori che accusano FXGM di truffa, principalmente perché hanno fatto operazioni che non sono andate a buon fine. Secondo questi utenti, la truffa sta nel fatto che hanno finito per perdere i loro soldi (ps: ricordiamoci sempre che nel forex trading non c’e’ mai certezza del guadagno). Non possiamo peró considerare queste opinioni su FXGM troppo penalizzanti, d’altronde non esiste broker sul mercato che non abbia commenti di questo tipo da parte di utenti arrabbiati per un investimento andato male.

Come funziona la piattaforma FXGM

Vediamo insimene una guida a FXGM: il broker offre due opzioni di piattaforma ai suoi trader: la piattaforma PROfit e la piattaforma MetaTrader 4.
La piattaforma WebPROfit è una piattaforma basata su browser Web che non richiede download, installazioni o software; risulta efficiente e durante l’uso non abbiamo potuto riscontrare alcun problema. Questa piattaforma FXGM offre funzionalità come streaming di notizie dal vivo e pacchetti grafici sofisticati oltre a una serie di indicatori tecnici che consentono de analizzare meglio i mercati e prendere decisioni di trading migliori.

La piattaforma PROfit è disponibile anche in una versione per app mobile di facile utilizzo. Ciò rende il trading in movimento facile e senza problemi. È disponibile su IOS e Andriod ed è dotata di funzionalità come la visualizzazione dei prezzi e dei grafici in tempo reale.

Oltre a questa piattaforma, FXGM offre la possibilità di utilizzare riconosciuto Meta Trader 4. MT4 è reputato per essere una piattaforma di trading veloce e affidabile; ha un supporto multi lingue ed è dotato di una serie di strumenti di trading di rilievo. Inoltre permette il trading automatizzato ed è completamente personalizzabile.

Conclusioni su FXGM

Indipendentemente dal tuo livello di trading, FXGM rappresenta una soluzione ideale per le tue esigenze di trading, almeno per quanto riguarda la parte operativa. Infatti durante il nostro periodo di prova abbiamo constatato che FXGM è un broker che non presenta particolari problemi.

La sua offerta commerciale è abbastanza ampia da consentirgli di rivolgersi a una clientela con differenti esigenze. Inoltre, visto che si tratta di un broker regolamentato dal Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC) che gode di una discreta reputazione in rete; possiamo affermare che si tratta di una piattaforma di trading sufficientemente affidabile per decidere di investire in essa.
I punti negativi esistono, come per ogni broker in rete, ma non riteniamo siano fuori dalla norma. D’altronde sono tutti elementi a cui dovresti essere già abituato se operi nel mondo del trading online.

Bitcoin Victory Truffa o Funziona? Recensioni e Opinioni

Si guadagna veramente con il Bitcoin Victory oppure è una truffa? Quali sono le opinioni e le recensioni di chi ha provato questo metodo apparentemente infallibile per guadagnare migliaia di euro senza fare nulla? Scopriamo insieme cos’è e come funziona il Bitcoin Victory per mezzo di questa mini-guida.

Abbiamo deciso di redarre questa guida perché ad oggi, ci risulta che tantissime persone stiano cercando la query “Bitcoin Victory” su Google. Crediamo che ciò sia alquanto allarmante per una serie di motivi che a breve andremo a trattare. Continua a leggere le info sul Bitcoin Victory.

Bitcoin Victory: Che Cos’è?

Il Bitcoin Victory, secondo gli autori del sito, sarebbe un metodo miracoloso per ottenere guadagni incredibili per mezzo del trading automatico con il Bitcoin. Ma funziona veramente meglio di metodi già affermati da anni e regolamentati, come ad esempio il CopyTrading di eToro? Scopriamolo.

Secondo i creatori, non serve alcun tipo di conoscenza pregressa, non serve impegno ma un semplice investimento in denaro. 250 euro per l’esattezza. C’è da crederci? Andiamo avanti, continua a leggere.

Bitcoin Victory: Come Funziona?

Purtroppo per i nostri lettori, il Bitcoin Victory non funziona. I fondi che verranno caricati nella piattaforma spariranno in poco tempo. Il Bitcoin Victory assomiglia molto ad altre truffe come Bitcoin Profit. Molto probabilmente si tratta dei soliti inventori.

Questi metodi, sostengono di possedere un metodo per il trading automatico con il Bitcoin, in grado di generare guadagni incredibili in pochissimo tempo. Ma è veramente così?

Ovviamente, si tratta di una “facciata”: non sarà possibile guadagnare assolutamente niente, in quanto non esiste un vero e proprio meccanismo funzionante all’interno della tecnologia di Bitcoin Victory. Sono soltanto promesse che vengono fatte per ingannare l’utente a depositare i soldi, che verranno fatti sparire in pochissimo tempo.

Una volta “spazzolato” il primo deposito minimo da 250 euro, si riceverà una chiamata da un operatore del Bitcoin Victory, il quale con la scusa di un problema tecnico, chiederà un deposito di altri 250 euro.

Molti italiani sono già caduti nella trappola del Bitcoin Victory, perdendo tutto l’investimento iniziale. Non c’è infatti modo di recuperare i fondi investiti, in quanto gli ideatori di Bitcoin Victory hanno ben pensato di spostare la loro sede in paradisi fiscali, impossibili da raggiungere per gli enti di vigilanza.

Il web è pieno di recensioni e opinioni negative sul Bitcoin Victory. L’opinione generale sul Bitcoin Victory è che si tratta di una vera e propria truffa, anche se noi non possiamo dire ciò (non vogliamo prenderci nessuna denuncia): a decretare se il Bitcoin Victory è una truffa o meno ci penserà la Magistratura.

Sconsigliamo quindi categoricamente di investire il proprio capitale con questo metodo.

Come guadagnare seriamente con Bitcoin?

Bitcoin Victory è dunque un metodo non affidabile fatto appositamente per utilizzare il nome del Bitcoin e truffare ignari clienti. Ovviamente, non ha niente a che fare con il Bitcoin stesso.

Chi ha creato Bitcoin Victory (molto probabilmente un gruppo di hacker) ha sfruttato il nome di Bitcoin per calamitare l’attenzione degli ignari investitori, che magari presi dalla fretta di guadagnare, hanno deciso di investire pensando di farlo sul vero Bitcoin.

Dunque Bitcoin Victory non è né un metodo per fare trading in automatico e neanche un metodo che ha qualcosa a che vedere con il Bitcoin.

Sono tantissimi i metodi (che si sono dimostrati non funzionanti) che sfruttano il nome del Bitcoin, come il Bitcoin Profit.

Il Bitcoin è una criptomoneta che negli anni ha garantito incredibili guadagni a gran parte dei suoi investitori. Le persone che sono riuscite a costruire una ricchezza con il Bitcoin sono state svariate e ancora oggi continuano a guadagnare. Tuttavia, il Bitcoin Victory non ha niente a che vedere con queste persone.

Vediamo dunque come è possibile guadagnare realmente con il Bitcoin. Prima di tutto dobbiamo dire che non è possibile guadagnare soldi facilmente con il Bitcoin o qualsiasi altro metodo di investimento. Lo diciamo in praticamente ogni articolo: i soldi facili non esistono e non è possibile diventare ricchi sfondati con nessun altro mercato finanziario.

Come investire seriamente nel Bitcoin? Prima di tutto è importante sottolineare quanto sia necessaria una piattaforma di trading regolamentata e autorizzata. Non smetteremo mai di dirlo: la sicurezza è fondamentale quando si desidera investire con certezza di buona riuscita. Bitcoin Victory, come abbiamo già ripetuto diverse volte, è un metodo assolutamente non regolamentato CySEC o CONSOB ed i suoi creatori si trovano addirittura in paesi sperduti, come i paradisi fiscali.

Prima ancora di offrire i suoi servizi, una piattaforma deve richiedere la regolamentazione. Si tratta di una autorizzazione che viene concessa solo e soltanto nel caso in cui vengano rispettate tutte le norme. Le autorità di vigilanza presenti in Europa (la CONSOB in Italia) verificano in continuazione il rispetto di tutte queste regole.

Usare una piattaforma di investimento regolamentata mette prima di tutto al riparo dalle truffe. Tuttavia, questo non è sufficiente per fare profitti. Per ottenere rendimenti stabili con il Bitcoin bisogna fare trading con le proprie capacità: studiare e testare in demo come funziona il trading online.

Le piattaforme più valide per investire sui mercati consentono di acquistare oppure di vendere allo scoperto il Bitcoin.

Comprare il Bitcoin è un’operazione che è in grado di garantire un profitto quando il prezzo sale; la vendita allo scoperto consente di guadagnare quando il prezzo scende. Tantissimi trader alle prime armi non sono al corrente del fatto che è possibile vendere allo scoperto. La vendita allo scoperto (short selling) un’operazione che risulta essere estremamente utile proprio per mercati come quello del Bitcoin.

Gli investitori più bravi, sono in grado di massimizzare i loro profitti perché riescono a guadagnare praticamente in qualsiasi scenario di mercato: sia quando il Bitcoin sale, sia quando il Bitcoin scende.

Trading Bitcoin con 24option

Negli ultimi 10 anni sono nate svariate piattaforme che permettono di investire nel settore del Bitcoin. Per capire come sia possibile investire su questa criptovaluta prendiamo in esame una delle più famose: 24option (clicca qua per il sito ufficiale).

24Option è una piattaforma estremamente facile da utilizzare, in quanto può vantare tutti gli strumenti necessari per chi desidera e vuole incominciare a fare trading online, sia per quanto riguarda l’operatività che la formazione (da zero).

Perché 24option è più semplice degli altri broker? Per prima cosa, offre un’interfaccia molto chiara e intuitiva. In secondo luogo, gli iscritti possono contare sulla disponibilità di un’assistenza telefonica 24 ore su 24.

Con i consigli dell’esperto 24Option è facile iniziare a guadagnare realmente, tuttavia è però necessario impegnarsi sul serio. Questo esperto fornirà numerose indicazioni precise sulle cose da fare, ma sarai tu a dover effettuare le operazioni! 24option non è un metodo per fare soldi facili, devi operare tu in prima persona per ottenere gli obiettivi prefissati e questo richiede moltissimo impegno! Nonostante le cose possano sembrare semplici per quanto riguarda gli aspetti tecnici (non è necessario essere delle cime del trading) e nonostante ci sia una persona di 24option che ti segue, questo non deve farti scordare che senza il sacrificio, lo studio e l’impegno non si ottiene niente.

Se non vuoi imparare e applicarti, tanto vale lasciare stare il trading online, dopo tutto non è obbligatorio guadagnare con il BTC: stai comunque alla larga dal Bitcoin Victory o da altri programmi simili che promettono guadagni senza la necessità di impegnarsi.

Ti vuoi invece impegnare? Bene! Devi sapere che con 24option puoi ottenere interessanti risultati. Se desideri studiare in modo da conoscere i principi che si trovano alla base degli investimenti finanziari di successo puoi effettuare il download dell’ebook di 24option (gratuito al 100%) che spiega totalmente nel dettaglio come operare nei mercati finanziari (Bitcoin, azioni, crypto e molto altro ancora): puoi scaricare l’ebook gratis cliccando qui.

Questo eBook è stato redatto in un linguaggio molto facile da comprendere e consente a tutti di iniziare a muovere i primi passi nel grande mondo del trading online, che all’inizio potrebbe sembrare ostico per tutti. Ma niente paura, prima di iniziare a guadagnare è necessario conoscere le basi del trading online, e questo ebook fa proprio al caso di tutti i trader novizi che vogliono iniziare.

La piattaforma di 24Option fornisce anche un ottimo servizio di notifiche/segnali di trading. Cosa s’intende per segnali di trading? Si tratta di indicazioni di opportunità d’investimento sui mercati. Questi segnali vengono creati dal Trading Central, che ha recentemente stretto una collaborazione con la piattaforma 24Option.

Segnali con previsioni così precise come quelle di 24option possono avere un costo molto elevato: di solito servizi del genere possono arrivare a costare migliaia e migliaia di euro. Nel caso di 24option, però, è possibile abbonarsi gratuitamente al servizio di segnali. Ti basta cliccare qui e lasciare la tua mail per ottenere gratis i segnali di 24option.

24option è una piattaforma di investimento affidabile, sicura e completamente gratuita.

Con 24option si può investire su Bitcoin ma anche sul Ripple, altre criptovalute e numerosi altri asset “classici” come forex, azioni, materie prime. 24option è una soluzione pratica, semplice ma allo stesso tempo professionale, regolamentata e semplice da usare per investire su tutti i principali mercati finanziari.

Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

Trading Bitcoin con eToro

C’è un’altra piattaforma di cui vorremmo parlare oggi. Si chiama eToro ed è un Social Investment Network, un network di investimenti Sociali.

Su eToro è possibile fare trading in manuale (come su tutte le altre piattaforme), ma la particolarità più importante è la possibilità di investire in automatico nei veri professionisti dei mercati.

Questa invenzione, denominata copytrading, ha permesso ad eToro di accumulare 7 milioni di utenti in meno di 10 anni. Un traguardo che ha reso il broker una delle piattaforme più ammirate (e imitate) in europa.

Ma come funziona il Social Trading di eToro?

Il sistema di eToro funziona in maniera molto semplice. Prima di tutto tranquillizziamo gli utenti che ci leggono affermando che non ci sono software da installare, visto che tutto funziona tramite applicazione web (per gli smartphone sono disponibili le app per iOS e Android). Non sono necessarie conoscenze pregresse per investire con eToro, tutti possono iniziare.

Come dicevamo, eToro ha un grandissimo vantaggio, che è quello del CopyTrading. eToro ha rivoluzionato il concetto di guadagni passivi: su questo broker è possibile copiare in automatico tutte le mosse fatte dagli altri trader (professionisti e non).

Con eToro è possibile cercare i trader che hanno ottenuto più profitti (per mezzo di comode classifiche) e copiarli con un semplice click. Questi trader possono essere trader Bitcoin (o criptovalute in generale), azioni, forex, materie prime. È possibile filtrare le classifiche e cercare il professionista che più si addice alle proprie esigenze.

Migliori Trader Criptovalute Da Copiare

Migliori Trader Criptovalute Da Copiare

Ecco i vantaggi del trading su eToro:

  • Il trading su eToro è semplice: basta cliccare su un bottone per iniziare a copiare in automatico. Le trades si aggiorneranno automaticamente nel momento in cui il professionista che si copia dovesse modificare dei parametri oppure chiudere alcune delle sue posizioni.
  • Il trading eToro funziona in modalità demo e con soldi veri.
  • Non è necessario fare trading in manuale, in quanto con il trading automatico è possibile guadagnare proporzionalmente le percentuali che guadagnano i trader professionisti che si copiano.

eToro è una delle piattaforme per trading di Bitcoin più usate a livello europeo. eToro è un broker al 100% gratuito e non applica alcun tipo di commissioni. Negli anni ha dimostrato serietà, competenza ed altissima affidabilità per tutti i suoi prodotti, che puntualmente portano grande innovazione nell’industria.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

Bitcoin Victory: considerazioni finali

Abbiamo quindi appurato che il Bitcoin Victory non funziona per i suoi utenti, funziona soltanto per i suoi inventori, residenti in paradisi fiscali e così tanto avidi di denaro da creare metodi “fuffa” del genere.

Ci dispiace deludere tutti quelli che hanno già versato i 250 euro minimi all’interno del Bitcoin Victory: non ci sarà modo di recuperarli a meno che la Magistratura non si pronuncerà su questo metodo (stiamo aspettando aggiornamenti sulla questione e vi aggiorneremo non appena possibile).

Per adesso, quello che possiamo fare per i nostri lettori è mettere in guardia tutti dal Bitcoin Victory, consigliando solo e soltanto piattaforme di trading regolamentate come 24option (per chi desidera diventare un trader bitcoin e criptovalute di successo partendo da zero) oppure eToro (per chi non vuole passare ore davanti allo schermo e guadagnare fin da subito in automatico con il Bitcoin senza esperienze pregresse) .