Monthly Archives: maggio 2018

Come iniziare a fare trading Forex

Il mercato del Forex è uno dei mercati finanziari più interessanti, per merito della sua volatilità sopra la media, della possibilità di fare trading 24 ore su 24, così come della possibilità di ottenere un potere d’acquisto senza rivali con le alte leve finanziarie messe a disposizione dalle piattaforme di trading CFD.

Ma andiamo con ordine, cercando di capire prima di tutto che cos’è e come funziona il Forex.

Che cos’è il Forex

Mercato Forex Grandezza

Mercato Forex Grandezza

Il Forex, acronimo di Foreign Exchange, è il mercato finanziario più liquido al mondo, e rappresenta senza ombra di dubbio, il punto di arrivo dei trader professionisti più bravi. Questo non significa tuttavia che il trading online nel forex sia estremamente difficile da fare, anzi. Con l’infarinatura di base necessaria è assolutamente possibile investire con grande semplicità all’interno del Forex, grazie anche alla praticità disarmante di alcune nuove piattaforme di trading (di cui a breve parleremo).

Il Forex è quindi uno scambio di valute straniere, e viene solitamente utilizzato per descrivere il trading all’interno dei mercati delle valute che viene ogni giorno fatto da trader, investitori e speculatori. Il trading sul forex può essere fato senza limiti di tempo, al rialzo oppure al ribasso e praticamente con qualsiasi criptovaluta esistente al mondo.

Orari Forex

Orari Forex

Il mercato del Forex è infatti sempre aperto, 24 ore su 24, 5 giorni su 7.

Per capire come funzionano le basi del Forex, basta immaginarsi una “situazione tipo”, come ad esempio il caso in cui il Dollaro USA dovesse perdere valore nei confronti dello YEN.

Un trader forex esperto, in una situazione del genere deciderà di vendere dunque i dollari per acquistare yen.

Si tratta quindi di una mossa particolarmente speculativa, in quanto il trader effettua questo tipo di operazione per trarre un vantaggio sul breve termine, ma non per investire realmente all’interno del mercato sul lungo termine.

Quindi, se lo Yen dovesse salire di valore nei confronti del Dollaro USA, il potere d’acquisto degli yen nei confronti del Dollaro USA aumenta. Il trader può dunque comprare Dollaro con i propri Yen, ricevendo successivamente più Dollari rispetto all’investimento iniziale e registrando poi dunque un profitto molto sostanzioso.

Il Forex, può per certi versi essere assimilato al trading azionario. Nel trading di azioni si decide di acquistare un titolo (o più) azionario se crede che aumenterà di prezzo, mentre le venderà allo scoperto nel caso in cui dovesse credere che questi mercati perderanno valore in futuro.

Nello stesso modo, un trader deciderà di comprare una coppia Forex se crede che la quotazione possa aumentare in futuro. Nello stesso tempo invece, un trader forex potrà decidere di comprare una coppia di valute nel caso in cui dovesse credere che il prezzo della coppia dovesse salire.

Come è strutturata una coppia Forex

Iniziamo con lo spiegare uno dei concetti principali del Forex, ovvero le coppie che lo contraddistinguono, cercando prima di tutto di capire che cosa sono queste coppie.

Per capire le coppie, è prima di tutto necessario capire come funziona il mercato del Forex. Il Forex può essere dunque definito come un mercato totalmente decentralizzato (la liquidità proviene da svariate banche in tutto il mondo e non da soltanto una) che determina il valore delle varie valute, in base alla domanda ed all’offerta.

In maniera estremamente diversa rispetto alle altre borse, come quelle delle materie prime o quelle delle azioni, non esiste una vera e propria borsa dove vengono effettuati gli scambi.

Forex Decentralizzato

Forex Decentralizzato

In realtà, queste transazioni vengono condotte dalle banche, investitori istituzionali, broker, fondi d’investimento e anche trader privati (che però tutt’oggi rappresentano soltanto una piccolissima parte del mercato forex).

È praticamente impossibile pensare di investire all’interno di due valute con lo stesso valore, ed è altrettanto improbabile che due valute riescano a mantenere il solito rapporto di valore negli anni, o anche solo per qualche secondo. Nel Forex, il prezzo cambia in continuazione, ed è proprio questo che ha garantito al Foreign Exchange di diventare così famoso durante gli anni.

Per capire come si muove il prezzo nel Forex, basta dare uno sguardo ad una coppia forex, come ad esempio quella di EUR/USD:

EUR:USD andamento negli anni

EUR:USD andamento negli anni

All’interno di questo grafico è possibile notare come il prezzo di EUR/USD si muova in continuazione all’interno dell’area contenuta tra 0.8 e 1.6.

Le valute come Euro e il Dollaro USA, vengono scambiate in continuazione all’interno di un mercato aperto, proprio come funziona per le moto, i pomodori, e qualsiasi altra cosa. Questo significa che:

  • Un aumento dell’offerta o una diminuzione della domanda per una valuta ne fanno calare il valore.
  • Una diminuzione dell’offerta o un incremento della domanda ne fanno aumentare il valore.

All’interno del forex è possibile vendere e comprare praticamente qualsiasi coppia di valute in ogni momento. Se si pensa che l’Euro scenderà di valore, sarà possibile dunque comprare Dollari USA comprare EURO (vendere EUR/USD, ossia vendere EUR contro, o comprando, USD).

Questo può anche essere fatto con le materie prime, in quanto sono tutte quotate in dollari.

Se ad esempio si crede che l’Oro vedrà il suo prezzo spostarsi verso l’alto, andremo a comprare la coppia XAU/USD (comprare Oro e vendere Dollari USA). Se invece si pensa che l’Oro possa crollare nel tempo, si procederà a vendere allo scoperto l’Oro, comprando nello stesso momento il Dollaro USA.

Questo processo di compravendita è proprio ciò che si trova alla base delle coppie forex. Se acquisto la coppia EUR/USD significa che acquisto EUR per vendere USD. Se vendo la coppia EUR/USD significa che vendo EUR per comprare USD.

Adesso che si hanno queste prime nozioni di base, si è in grado di poter iniziare con una certa facilità nel mondo del forex. Quali sono però le migliori piattaforme, che rendono il lavoro facile a tutte quelle persone che non hanno moltissima conoscenza del mercato.

Demo gratis, spread bassi 100 € Iscriviti
Sicura e affidabile 100 € Iscriviti
Social trading 200 € Iscriviti

Queste sono le tre piattaforme di trading migliori che consentono di investire all’interno dei mercati delle valute. Si tratta di piattaforme tutte regolamentate dalla CySEC in Europa e registrate presso la CONSOB in Italia.

Forex Demo Plus500

Fare trading con Plus500 è estremamente semplice, ed è uno dei pochi broker ad essere in grado di soddisfare sia il trader alle prime armi che quello più esperto, vista la grande quantità di strumenti e opzioni disponibili.

Possiamo dunque affermare che Plus500 è la piattaforma con l’offerta che attualmente può garantire la più ampia offerta per le coppie forex. Con Plus500 è possibile fare trading di forex con una leva massima di 1:300 e spread inferiori allo zero, bassi e fissi. Con soli 100,00 € è possibile ottenere l’effetto di un capitale di 30.000 €!  Clicca qui per iscriverti >>

Forex Demo Markets.com

La piattaforma di trading Markets.com, una delle più antiche in Europa, mette a disposizione un ottimo ventaglio di coppie forex ed una piattaforma molto semplice e fornita. Ogni anno vengono inseriti nuovi strumenti, come ad esempio il trend dei traders e blend.

La piattaforma ha ben 10 anni di esperienza sul mercato, in quanto fu fondata nel lontano 2008. Può vantare una licenza completa Cyprus Securities and Exchange Commission (‘CySEC’) con licenza n. 092/08 – ed anche Financial Services Board (‘FSB’) come fornitore di servizi finanziari con licenza n. 43906. Clicca qui per iscriverti >>

Forex Demo eToro

Il broker forex e crittovalute eToro è una delle top piattaforme demo che sono al momento disponibili, grazie agli ottimi strumenti del broker leader nel social trading mondiale. Ricordiamo infatti a tutti che eToro fornisce a tutti una piattaforma di trading demo in tutto e per tutto uguale alla piattaforma di tradign reale, che permette a tutti gli utenti di usare le numerose funzionalità di social trading, copytrading e molto altro ancora, con il conto demo. Clicca qui per iscriverti >>

Forex Demo: farlo senza registrazione ed a basso costo

Forex Demo: che cosa sono e come funzionano le piattaforme che consentono il trading online in virtuale nel Forex?

Fare trading online all’interno del mercato delle valute “Foreign Exchange” (abbreviato anche con Forex) non è certamente uno dei processi più semplici in assoluto, in quanto il mondo delle coppie forex necessita di una infarinatura di base che può necessitare settimane (se non mesi) di studio approfondito.

Evitando di iniziare a trattare le basi del trading online, che sono sempre le stesse e vengono ripetute ormai da anni all’interno di libri sugli investimenti che è possibile trovare ormai facilmente su Amazon, andiamo subito al sodo.

Per affrontare in maniera semplice e indolore i mercati finanziari mondiali, utilizzare un conto di trading online forex demo è sicuramente l’idea migliore; infatti, affrontare il trading in questo modo, consente prima di tutto di iniziare l’avventura nel forex senza stress, in quanto con un conto di trading demo non si mettono i propri capitali a rischio, ed è possibile imparare le basi del trading con le valute molto velocemente e facilmente.

Una piattaforma di trading demo forex è in tutto e per tutto speculare ad una piattaforma di trading reale, in quanto l’unico aspetto che cambia è la liquidità dei fondi presenti all’interno della piattaforma, che non sono più fondi reali, ma sono bensì “virtuali” e generati direttamente all’interno della piattaforma. Nulla viene creato e nulla viene distrutto.

Forex Demo Senza Registrazione

Fare trading online forex demo senza registrazione è, senza ombra di dubbio, uno degli aspetti più importanti per chi desidera iniziare a fare trading online.

Effettuare trading online senza registrazione, è in primo luogo estremamente difficile (se non impossibile), in quanto i broker di trading online hanno bisogno di una serie d’informazioni per poter fornire al cliente la piattaforma in “prova” (che costa comunque molte risorse all’azienda).

Sarà quindi necessario inviare ALMENO il proprio nickname ed email, per aprire un conto di trading forex demo gratuito. Nessun broker riuscirà a fornire un conto di trading gratis demo senza richiedere un minimo di informazioni ai propri utenti.

Trading Online Demo Migliore

Demo gratis, spread bassi 100 € Iscriviti
Sicura e affidabile 100 € Iscriviti
Social trading 200 € Iscriviti

Vediamo dunque quali sono le piattaforme di trading online demo migliori per fare forex trading. Abbiamo deciso di includere soltanto le migliori piattaforme in assoluto, che rispettano in pieno tutti gli standard europei MIFID attualmente esistenti.

Si tratta quindi di piattaforme di trading che abbiamo testato e provato a lungo durante gli ultimi anni.

Forex Demo Markets.com

La piattaforma di trading Markets.com mette a disposizione un conto di trading Forex di tipo demo, completamente gratuita.

La piattaforma ha un’esperienza decennale, in quanto fu fondata nel lontano 2008. Può vantare una licenza completa Cyprus Securities and Exchange Commission (‘CySEC’) con licenza n. 092/08 – Financial Services Board (‘FSB’) come fornitore di servizi finanziari con licenza n. 43906.

Nel caso in cui si volesse iniziare con veri fondi all’interno della piattaforma di trading Markets.com è possibile partire con soli 100 euro, ed è possibile sfruttare una leva finanziaria molto alta.

Lo spread è di tipo fisso e variabile. Il conto di trading demo non ha limitazioni di alcun tipo, ed ha persino un importo di tipo personalizzabile.

Gli strumenti speciali messi a disposizione della piattaforma sono Calendario economico, Eventi economici, Trends dei Traders, Cosa è di tendenza ora, Trada con gli eventi, Analisi giornaliera personalizzata e molto altro ancora.

La demo forex gratuita è senza dubbio uno dei fattori più importanti che decretano il successo di una strategia di trading.

Il vantaggio di Markets.com è proprio quello di fornire una forex demo gratis. È senza dubbio molto difficile poter testare senza rischi cosa funziona e cosa non funziona in un broker, senza provare il conto di trading demo. Se è possibile farlo gratuitamente, ancora meglio. Markets.com ha aiutato anche i propri clienti in questo, fornendo un conto di trading online demo che risulta essere uguale in tutto e per tutto a quello reale, gratuito e senza impegno.

Tutti i clienti che si registrano possono quindi decidere di aprire un conto ed iniziare a fare trading online in modalità virtuale gratuitamente all’interno del software (webtrader, Play Store, iOS Store) messo a disposizione dalla piattaforma di Markets.com. È dunque un aspetto importante della piattaforma, che vorremmo sottolineare.

Clicca qui per iniziare oggi con Markets.com Forex Demo >>

Forex Demo eToro

La piattaforma di trading eToro è una delle migliori forex demo attualmente disponibili, grazie alla grande tecnologia e funzionalità del broker leader nel social trading mondiale. Ricordiamo infatti a tutti che eToro mette a disposizione una piattaforma di trading demo speculare a quella reale, che consente di utilizzare social trading, copytrading e molto altro ancora con il conto virtuale.

Questo significa che è possibile copiare i professionisti del mercato forex non solo con il conto di trading reale, ma anche con il conto forex demo.

Un bel vantaggio, considerando che eToro è una delle poche piattaforme che sono sia regolamentate ed allo stesso tempo mette a disposizione soluzioni per generare rendite automatiche, come il copytrading. La soluzione adatta per i principianti, quindi.

Sono presenti numerose coppie forex, in totale 47. Lo spread parte da soltanto 1 pips per coppie come USDJPY.

eToro Forex

eToro Forex

Clicca qui per aprire un conto demo gratuito con eToro >

Forex Demo Plus500

Finiamo la nostra carrellata di migliori forex demo con il broker Plus500, che non è certamente il meno importante. Si tratta della piattaforma con l’offerta più ampia per le coppie forex. Con Plus500 è possibile fare trading di forex con una leva massima di 1:300 e spread inferiori allo zero, bassi e fissi. Con soli 100,00 € è possibile ottenere l’effetto di un capitale di 30.000 €!

Plus500 Forex

Plus500 Forex

Sono presenti degli strumenti di trading avanzati come stop loss, stop limit e stop garantito per arginare le perdite oppure per bloccare i profitti. È possibile inoltre ottenere delle quotazioni sul forex in tempo reale GRATUITE e impostare indicatori per analizzare facilmente i grafici.

La piattaforma di Plus500 è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (licenza n. 250/14) e persino registrata presso la CONSOB.

Clicca qui per aprire un conto demo gratuito con Plus500 >>

Trucchi forex: i migliori trucchi per guadagnare con le valute

All’interno di questa nostra mini-guida daremo uno sguardo a tutti i migliori trucchi forex, ovvero le migliori soluzioni in assoluto che consentono di guadagnare seriamente all’interno dei mercati delle valute (del Forex).

Il mercato del forex è senza dubbio uno dei più interessanti al mondo, e risulta essere semplice ed alla portata di tutti, in grado di operare l’operatività attraverso dei costi estremamente contenuti.

Continue reading

Investimenti Speculativi: cosa sono e come funzionano, significato

 

Con questa guida daremo uno sguardo approfondito al mondo degli investimenti speculativi, cercando di capire dunque nel dettaglio che cosa sono e come funzionano.

Oggi c’è sempre più voglia di guadagnare il più possibile attraverso il mondo degli investimenti speculativi e del trading online.

Investimenti Speculativi: cosa sono e come funzionano

Gli investimenti speculativi: cosa sono e come funzionano? Gli investimenti speculativi sono considerati uno degli investimenti in grado di offrire i ritorni maggiori in assoluto, anche se è al tempo stesso vero che i rischi sono maggiori.

Infatti, i mercati solitamente funzionano proprio così. Quando si desidera ottenere un rendimento maggiore, il rischio deve essere per forza di cose maggiore. Quando invece ci si accontenta di un profitto a lungo termine “basso” è naturale che in questo caso aspettarsi un rendimento altrettanto basso.

Oggi ci occuperemo proprio di quella tipologia d’investimenti che si concentra sui rendimenti altissimi, in poco tempo. Vediamo quindi il mondo degli investimenti speculativi.

Inutile dire che tuttavia il fattore rischio è sempre costantemente presente quando si tratta di investire il proprio denaro ed i propri risparmi all’interno dei mercati finanziari, questo è senza dubbio inevitabile.

Crediamo sia infatti a dir poco impossibile poter pensare di investire all’interno dei mercati finanziari senza rischiare nulla. In molti addirittura credono nei subdoli tranelli di “metodi per guadagnare al 100% sicuri” che ovviamente finiranno con il far perdere tutti i soldi agli investitori.

È necessario infatti prima di tutto mettersi bene in testa che è praticamente IMPOSSIBILE poter pensare di guadagnare con questi metodi che consentono di “guadagnare al 100%” come Bitcoin Code o Ethereum Code: si tratta di metodi finti che non funzionano assolutamente.

Investimenti Speculativi con il Trading Online: i CFD, cosa sono e come funzionano

Un’altra tipologia di investimento che è necessario prima di tutto citare quando si parla di investimenti speculativi, è senza dubbio il trading con i CFD.

Con cosa è possibile investire attraverso il trading con i CFD? Tramite il trading con i Contratti per Differenza è possibile investire in:

  • Azioni
  • Indici Azionari
  • Coppie Forex
  • Materie Prime
  • ETF
  • Criptovalute
  • E molto altro ancora

Uno dei vantaggi principali del trading con i CFD è senza dubbio la leva finanziaria.

Leva Finanziaria e Trading Speculativo: la base per guadagnare

La leva finanziaria è una tecnologia che consente ai clienti dei broker CFD di ottenere una grande esposizione all’interno di un mercato finanziario mentre si utilizza soltanto una quantità relativamente piccola del tuo capitale. È una caratteristica chiave del trading di CFD.

Quando si decide di investire con la leva finanziaria, il fornitore sarà quindi costretto a chiedere di versare una somma che rappresenti solo una frazione del valore totale della tua posizione. In effetti, il broker “presta” il resto al trader.

Questo significa che il profitto o la perdita si basa sulla posizione completa, tuttavia. Quindi l’importo che guadagni o perdi potrebbe sembrare molto alto in relazione alla somma che hai investito. Potrebbe anche essere molto più grande del tuo esborso iniziale.

Questo significa che è prima di tutto fondamentale stare molto attenti a quanto si decide di investire, dato che i guadagni oppure le perdite potrebbero essere incrementate in maniera molto importante.

Trading a margine

I soldi che è quindi necessario avere nel conto è indicato come un requisito di margine o di deposito. Il broker ti chiederà di coprire o coprire parzialmente le potenziali perdite che si potrebbero subire.

Il margine è sempre una frazione di quanto costerebbe acquistare direttamente le attività, ma la dimensione esatta dipende da vari fattori: un mercato più liquido e meno volatile richiederà un margine minore (ad esempio il 5%), mentre un mercato volatile potrebbe richiedere un margine più ampio.

Alcuni prodotti richiedono margini come importo fisso per contratto, mentre altri sono calcolati come percentuale del valore della posizione.

I tassi di margine e i fattori di slippage possono cambiare, in base alle regole normative che regolano il paese in cui è basato il proprio account.

Come funziona la leva finanziaria

Un margine del 10% significa che per soli 100 euro è possibile ottenere la stessa esposizione di un investimento di 1000. Questo rappresenta una leva di 10 volte, o 10: 1.

Possiamo quindi affermare che se si desidera comprare 1000 azioni di XYZ Inc. al prezzo attuale di $ 1, questo ti costerebbe $ 1000. Se il prezzo delle azioni aumenta di 20 centesimi per azione, puoi vendere la tua posizione a 1000 azioni x $ 1,20 a $ 1200 e realizzare un profitto di $ 200 (o 20%).

Tuttavia, alcuni broker offriranno la possibilità di acquistare azioni XYZ Inc usando la leva. Tutto quello che sarà necessario fare è impostare un margine – ovvero una percentuale del valore totale di $ 1000 – e sarà possibile mantenere l’esposizione “totale”.

Possiamo dunque dire che il requisito di margine iniziale è del 10%. Sarà quindi possibile pagare ​​10% x $ 1 x 1000 parti = $ 100. E se il prezzo delle azioni salisse da $ 1 a $ 1,20, sarebbe dunque possibile ottenere comunque lo stesso profitto ($ 200) proprio come se si avesse acquistato le azioni a titolo definitivo.

Si otterrà lo stesso profitto in entrambi i casi, ma usando la leva finanziaria si avrà dovuto investire solo $ 100 come margine rispetto invece a $ 1000. Il ritorno sull’investimento sarà dunque pari al 100%, rispetto invece al 20% nel caso in cui si volesse acquistare direttamente l’asset senza leva.

Migliori Broker per fare Investimenti Speculativi

BROKER CARATTERISTICHE AUTORIZZATO DEPOSITO MIN. INIZIA
Deposito Minimo 10 euro, trade minima 10 euro 10 € Apri un conto
Social Trading 200 € Apri un conto
Piattaforma professionale. Demo gratis 100 € Apri un conto

Quali sono i migliori broker per comprare e vendere asset guadagnando dal loro cambio di prezzo? Quali sono i migliori broker per effettuare investimenti speculativi? Da oggi è possibile dunque effettuare trading con grande semplicità, tramite una modalità estremamente più facile rispetto alle altre soluzioni. Tuttavia consigliamo assolutamente di provare prima la piattaforma di trading demo se non si dovesse avere abbastanza affidabilità.

Vediamo dunque insieme le migliori piattaforme per effettuare investimenti speculativi.

IQ Option: la migliore piattaforma per chi non ha troppi fondi

La piattaforma di trading IQ Option è uno  broker di trading online in assoluto più celebri al mondo. La piattaforma, consente il trading CFD con una leva finanziaria molto interessante:

  • 2:1 per criptovalute
  • 5:1 per le singole azioni
  • 10:1 per le materie prime diverse dall’oro e alcuni indici azionari
  • 20:1 per le coppie di valute non principali, l’oro e gli indici principali
  • 30:1 per le principali coppie di valute (come per es: cambio euro / dollaro)

In questo modo è quindi possibile fare trading online speculativo in maniera molto vantaggiosa. Ricordiamo inoltre che su questa piattaforma è possibile investire semplicemente sia al rialzo che al ribasso, con un deposito minimi di 10 euro. Il conto di trading demo è garantito e gratuito. Comincia oggi a fare trading online con IQ Option >> 

eToro: la soluzione più semplice per generare rendite passive

eToro è una piattaforma di trading online regolamentata direttamente dalla CySEC, che consente di copiare i migliori professionisti all’interno dei mercati finanziari in automatico, grazie a delle particolari classifiche. Questo significa che è possibile copiare in tempo reale (e senza fare nulla) i migliori professionisti sulla piazza. Questo è possibile grazie al copytrader, che consente di replicare sul proprio conto le trades degli altri, proprio come funziona sugli altri servizi di mirror trading.

Su eToro, la leva finanziaria oscilla fra 1:2 e 1:400, a seconda dell’asset. Ad esempio, per alcuni asset, per aprire una transazione da $10.000 è possibile investire $25 con una leva di 1:400. In alternativa, puoi fare trading senza utilizzare la leva. Questo significa che anche su eToro è possibile effettuare investimenti speculativi redditizi.

In ogni caso, è di fondamentale importanza ricordarsi che è necessario non investire mai più di quanto si è disposti a perdere. Apri un conto gratuito con eToro >>

Bitcoin Truffa o Funziona? I migliori trucchi e consigli

Il Bitcoin è la criptovaluta più famosa al mondo, ed ormai protagonista delle prime pagine dei giornali finanziari. Basta dare uno sguardo a testate giornalistiche come Investing oppure FxEmpire, per capire come questa criptovaluta sia ormai il fulcro centrale dell’interesse degli utenti. La prima domanda è quindi questa: se tutti parlano del Bitcoin, come può essere considerata una truffa?

Continue reading