Cos’è il trading online

By | 29 gennaio 2018

Nel 2018 sono sempre di più le persone che si stanno man mano avvicinando sempre di più al trading online, complice il grande successo delle criptovalute e la grande semplicità del trading con i Contratti per Differenza (CFD).

Ma che cos’è il Trading Online? Per chi si sta apprestando in questi giorni ad avvicinarsi al mondo del trading online, è senza dubbio molto importante cercare subito di capire cos’è e come funziona nel dettaglio questo business. Vediamo quindi di capire brevemente cos’è e come funziona il mondo del trading online, analizzando tutti i vari vantaggi e svantaggi del caso.

Ad oggi, fare trading online con il proprio computer è senza dubbio una delle opportunità più ghiotte per chi inizia ad avvicinarsi a questo mondo. Una delle più grandi potenzialità per chi fa trading online è il fatto di poter iniziare ad investire con pochi fondi semplicemente con il proprio smartphone: basta solo essere connessi ad internet per iniziare.

Cos'è il trading online

Cos’è il trading online

Con il termine trading online si intende un business tutto nuovo per speculare e investire all’interno dei mercati finanziari sui vari principali mercati internazionali e nazionali. Attraverso questa nuova guida sul trading online ti presenteremo i siti migliori su cui iniziare a negoziare, fornendoti portali sicuri ed affidabili che consentono di iniziare in totale sicurezza a fare trading online. L’obiettivo principale di questo articolo è quindi quello di fornire un’infarinatura di base per il trading in generale, per poi introdurre i principali, strumenti, stage, corsi e tecniche per imparare a fare trading online nel migliore dei modi, massimizzando i guadagni e minimizzando le perdite.

Migliori Piattaforme Trading Online

Iniziamo subito con una carrellata delle migliori piattaforme di trading online attualmente presenti in italia:

Notifiche di trading gratuite 250 € Iscriviti
Deposito minimo 10 euro 10 € Iscriviti
Trading automatico 100 € Iscriviti
Customer Service 100 € Iscriviti

La scelta della piattaforma di trading online deve essere prima di tutto fatta in modalità estremamente coerente. Un trader che vuole essere vincente, deve prima di tutto essere in grado di trovare un broker che risulti affidabile e sicuro da utilizzare, evitando quelli non regolamentati e dalle condizioni di trading poco vantaggiose.

Che cos’è il Trading Online

Ma iniziamo spiegando prima di tutto che cos’è il trading online, fornendo la definizione di questo termine.

Trading Online (o TOL) è una delle attività senza dubbio più redditizie, che consentono a tutti i più grandi principianti ed esperti del settore di speculare al rialzo oppure al ribasso sfruttando i servizi messi a disposizione da un broker di trading online.

Lo speculare in borsa non deve assolutamente fare paura, in quanto si tratta di fare previsioni sull’andamento delle quotazioni di un determinato asset finanziario.

Con il termine trading finanziario si intende che l’asset possa essere di svariate tipologie come una tipologia di valute, come nel caso del forex, materie prime, commodities, metalli e molto altro ancora. Cercare di capire come funziona il trading online consente a moltissime persone di fare svariate previsioni, minimizzando le operazioni negative e massimizzando quelle negative.

È praticamente impossibile cercare di prevedere l’andamento di un mercato finanziario, in quanto spesso i mercati sono guidati dalla psicologia e quindi correlati direttamente con le news fondamentali che vengono rilasciate ogni giorno. Tuttavia è presente anche l’analisi tecnica, che attraverso lo studio dei livelli di prezzo passati, è in grado di fornire un certo grado di accuratezza per quanto concerne i possibili andamenti futuri del mercato.

Il broker nel trading online

Scegliere il broker più consono per chi inizia a fare trading online è di vitale importanza. Sono infatti presenti moltissime piattaforme di trading online non regolamentate che non risultano essere la scelta ideale per chi inizia, in quanto espongono l’investitore a rischi non necessari. È quindi di fondamentale importanza iniziare con una piattaforma di trading regolamentata ed affidabile. Oltre alla regolamentazione (fondamentale quella europea CySEC, presente in tutte le piattaforme che consigliamo) sono presenti inoltre svariati elementi in grado di consentire di capire la qualità di una piattaforma di trading, vediamo insieme i più importanti:

  • Customer Service: l’assistenza clienti è senza dubbio uno dei fattori più importanti che si possano volere da una piattaforma di trading.
  • Commissioni: le commissioni dovrebbero essere sempre assenti con le piattaforme di trading online (solitamente si dovrebbe pagare soltanto una piccolissima commissione). Il trading online senza commissioni è quindi di fondamentale importanza.
  • Semplicità d’utilizzo: per un trader alle prime armi, una piattaforma difficile da usare è uno scoglio insormontabile e potrebbe tramutare l’esperienza di trading online in una qualcosa di estremamente solitario.

Come funziona il trading online?

Il trading online è un’attività che può essere fatta in varie modalità: esiste il metodo tradizionale, come acquistare i titoli azionari sul mercato primario oppure attraverso i pacchetti di azioni. Una volta che verranno acquistati i titoli, sarà sufficiente attendere che il titolo salga per incassare un profitto dopo un certo numero di mesi. Altre persone fanno invece trading sulla borsa utilizzando banche d’investimento online come Ing Direct oppure Fineco ed acquistano in maniera diretta le azioni tramite un consulente finanziario.

Il trading online è molto spesso diverso dall’investimento. Il lungo termine praticamente non esiste, proprio per questo motivo sia le banche che le piattaforme di trading online consentono generalmente di guadagnare sul breve termine tramite strumenti derivati denominati “CFD” (Contratti per Differenza) anche sul breve periodo. I derivati sono stati descritti negativamente dalla stampa negli ultimi anni, ma la realtà è che si tratta del metodo più semplice per investire nel trading online nel migliore dei modi.

Come funzionano i derivati CFD

La base del trading online sono i CFD, che non sono altro che degli strumenti finanziari che replicano esattamente il prezzo del bene sottostante in questione. Ad esempio, il derivato del Bitcoin traccia in tempo reale il prezzo della criptovaluta BTC/USD, e consente di acquistare istantaneamente il Bitcoin (e praticamente tutti gli altri possibile mercati finanziari) senza dover però attendere i lunghissimi tempi che richiede il Bitcoin per passare da un portafogli all’altro durante una transazione.

Dunque, per fare trading nel breve periodo i contratti CFD sono la soluzione più ideale. I CFD consentono inoltre di guadagnare in praticamente su qualsiasi condizione di mercato: il mercato in fase rialzista oppure il mercato in fase ribassista.

Con i CFD è dunque possibile guadagnare sia nel caso in cui il mercato crolla in borsa sia nel caso in cui il mercato dovesse salire.