Speculare in Borsa

By | 29 novembre 2017

Cosa significa “Speculare in Borsa” e come è possibile farlo semplicemente senza troppi problemi? Speculare in borsa significa approfittare delle variazioni delle quotazioni delle azioni per ottenere dei profitti molto alti.

Questo articolo vi aiuterà a capire nel dettaglio come speculare in borsa per guadagnare denaro. L’obiettivo principale di chi specula in borsa è quello di arricchirsi nel modo più semplice e veloce possibile e con meno rischi possibili.

Speculare in borsa non è così difficile come molti potrebbero credere, ma anzi è in realtà un’attività che può risultare essere alla portata di tutti. Tuttavia, è necessario aprire un conto di trading prima di cominciare a speculare in borsa realmente.

Senza una piattaforma di trading non è possibile speculare in borsa.

Migliori piattaforme per speculare in Borsa

La scelta della piattaforma top per speculare in borsa è senza dubbio fondamentale. Crediamo che le migliori piattaforme siano quelle di Markets.com (clicca qui per iniziare) e 24option (clicca qui per cominciare). Stiamo parlando di piattaforme sicure, oneste, affidabili ed autorizzate.

Markets.com (clicca qui per saperne di più) è una piattaforma che sfrutta i CFD (contratti per differenza), una tecnologia estremamente potente che consente di investire in Borsa in modo facile e veloceMarkets.com è consigliato sia per le persone alle prime armi che per gli esperti.

Si tratta di una piattaforma estremamente potente e flessibile che ad oggi viene considerata una delle migliori piattaforme in europa.

Tuttavia Markets.com ha moltissimi altri vantaggi, ed attualmente dobbiamo comunque segnalare che la piattaforma è completamente gratuita e senza commissioni di alcun tipo.

Puoi aprire in conto con Markets.com cliccando qui >>

Oltre a Markets.com è anche presente 24option, una piattaforma di trading che rende la speculazione estremamente semplice e veloce. Una volta che sarà stata scelta l’azione sulla quale si desidera speculare (Bitcoin, azioni apple, azioni IBM etc) e per guadagnare è essenzialmente necessario prevedere la direzione dell’investimento.

In casi come questi basta osservare il grafico del prezzo per effettuare la previsione corretta. La piattaforma di 24option è consigliabile per tutte quelle persone che vogliono iniziare a speculare in borsa in maniera più sicura possibile. I vantaggi di sfruttare 24Option sono: la grande semplicità di utilizzo, possibilità di operare gratuitamente senza commissioni o spread, i segnali di trading online.

Per aprire subito un conto su 24option clicca qui >>

Speculare in Borsa: migliori piattaforme

Notifiche di trading gratuite 250 € Iscriviti
Deposito minimo 10 euro 10 € Iscriviti
Social Trading 100 € Iscriviti
Customer Service 100 € Iscriviti

Questo è il riepilogo di tutte le migliori piattaforme in assoluto per speculare in borsa. Si tratta delle piattaforme regolamentate CONSOB totalmente gratuite e senza commissioni di alcun tipo.

Come speculare in Borsa

Uno dei primi passaggi per iniziare ad investire all’interno della borsa è quello di aprire un conto su una piattaforma di trading, attraverso la scelta tra 24Option e Markets.com. Se non hai idea di quale scegliere tra queste piattaforme, è consigliabile aprire un conto sia su 24Option che su Markets.com. Si tratta infatti di piattaforme completamente gratuite, che non chiedono alcun pagamento per aprire un conto di trading.

Aprire un conto di trading è estremamente veloce ed essenziale da fare: basta inserire i dati, scegliere un nome utente ed una password. Così sarà già possibile iniziare a speculare in borsa tramite il conto demo (soldi virtuali).

È possibile utilizzare la piattaforma tranquillamente per tutto il tempo che si desidera. In molti la utilizzano fino a quando non arriva il momento in cui ci si sente pronti e si decide di iniziare ad investire fondi reali, iniziando dunque a fare realmente sul serio.

Il vantaggio principale di utilizzare una piattaforma di trading demo sta nel fatto che non è presente alcun tipo di rischio, in quanto i soldi che verranno persi risulteranno essere virtuali.

L’unico problema delle piattaforme demo è il fatto che anche i profitti sono realmente virtuali: la gran parte dei trader che usa piattaforme demo per imparare a speculare in Borsa alla fine si mangia (letteralmente) le mani pensando ai guadagni che avrebbe potuto ottenere operando con soldi reali.

Per iniziare subito a speculare in Borsa è semplicemente necessario effettuare un deposito all’inizio della piattaforma di trading.

Importantissimo: il deposito non andrebbe inteso come un pagamento alla piattaforma, ma è un semplice trasferimento di denaro dal proprio conto corrente al proprio conto di trading. Il denaro non cambia proprietà e lo speculatore potrà riaverlo indietro in ogni momento, con un semplice click. Non bisogna neanche considerare questo denaro come denaro “investito”: è denaro parcheggiato su un conto, punto. Il deposito può essere fatto con bonifico bancario, carta di credito, Paypal o Skrill.

Una volta effettuato il deposito si può iniziare ad investire realmente sul serio. È possibile inserire ordini all’interno della piattaforma, scommettendo sul fatto che il prezzo del mercato possa aumentare oppure diminuire. Questo modo di investire in Borsa è estremamente soddisfacente in quanto garantisce dei guadagni sia quando il titolo scende sia quando sale. Non tutte le piattaforme di trading possono funzionare in questo modo: questo è uno dei tanti motivi per scegliere le piattaforme come Markets.com o 24option.

Speculare in Borsa Rischi

Speculare in Borsa può avere dei rischi? Può portare a delle perdite? Ovviamente se si effettua male una previsione è possibile perdere dei fondi. Se tuttavia si utilizzano piattaforme di trading serie come Markets.com oppure 24option, le perdite non possono superare in alcun modo la somma investita all’interno della singola operazione.

Proprio per questo motivo è spesso molto consigliabile dividere il proprio capitale in piccolissime somme da utilizzare per investire all’interno di questi mercati finanziari.

Se ad esempio si dovesse decidere di utilizzare 500 euro per speculare in borsa si può decidere di riservare 5 euro per ogni operazione, rischiando quindi solo l’1% per trade.

Regole come queste si chiamano “Money Management” e dovrebbero essere la Bibbia di chi investe. I corsi di trading online aiutano sicuramente nell’apprendimento di queste nozioni.

Questo significa che i rischi ci sono sempre, ma chi specula con consapevolezza è sempre in guadagno.