Spiabanche: Banks Mirroring Truffa o Funziona?

By | 3 ottobre 2017

Spiabanche sembrerebbe essere la nuova grande invenzione per guadagnare online, in quanto se ne sente parlare moltissimo attraverso le pubblicità, che questo metodo consentirebbe di ottenere dei guadagni stratosferici in poco tempo attraverso la copia delle banche.

È possibile diventare quindi ricchi con il trading online? Prima ancora di parlare di questo aspetto è prima di tutto molto importante fare una precisazione.

È possibile diventare estremamente ricchi con il trading online senza sapere minimamente cos’è e come funziona l’economia e la finanza, senza nemmeno avere delle basi di analisi tecnica?

La risposta è no, in quanto al momento non esistono dei broker di trading online che consentono di diventare ricchi senza alcune conoscenze. Tutte quelle persone che promettono l’inverso, molto probabilmente nascondono una truffa.

Spiabanche: funziona o no?

Spiabanche è prima di tutto un servizio che risulta non essere completamente non affidabile in quanto non consente di guadagnare. Ma si tratta veramente di un servizio non affidabile, ci sono alternative veramente valide per guadagnare online in maniera semplice e seria? Continua a leggere per scoprire tutte le informazioni più importanti.

Non possiamo tuttavia dire con certezza che il metodo SpiaBanche sia una truffa o meno, in quanto non vorremmo offendere gli amministratori del metodo Spiabanche. Tuttavia secondo il nostro personale punto di vista, tentare di diventare ricchi con il metodo spiabanche è a dir poco impossibile.

Tuttavia è errato generalizzare, in quanto con il trading online esistono metodi per guadagnare e generare profitti in maniera molto consistente.

È impensabile poter pretendere di essere in sicurezza con un broker che risulta non essere registrato dalla CONSOB, senza una registrazione CONSOB una piattaforma non può essere considerata sicura a tutti gli effetti.

È possibile infatti notare che il servizio finanziario di Spiabanche non risulta essere registrato direttamente dalla CONSOB. Un broker senza registrazione CONSOB non risulta essere sicuro in quanto non è in possesso delle regolamentazioni necessarie per garantire l’affidabilità necessaria.

SpiaBanche quindi, molto probabilmente non è nemmeno autorizzato CONSOB.

Alternativa Spiabanche

Se volessimo fare un esempio con quello che conosciamo da anni, attraverso una piattaforma di trading online regolamentata e registrata presso la CONSOB, senza dubbio il nome di 24Option è il primo da utilizzare.

24Option è un broker e piattaforma che è assolutamente affidabile, come è stato dimostrato infatti dalla regolamentazione CONSOB. La piattaforma di trading online 24Option è un broker che è prima di tutto completamente gratis e senza costi di alcun tipo, senza commissioni.

24Option è una piattaforma di trading online molto semplice da utilizzare e proprio per questo è la piattaforma prediletta dai principianti, ma anche da chi il trading lo fa da molto tempo.

Tutte le persone che si registreranno oggi all’interno della piattaforma di trading online di 24Option potranno avere l’accesso gratuito e senza impegno al servizio di notifiche di trading online. Per saperne di più su questo servizio di notifiche, clicca qui >>

Si tratta di alert che vengono elaborati grazie ad un laboratorio di segnali denominato “Faunus Analytics”, famoso in tutto il mondo grazie alla grande affidabilità dei segnali di trading che vengono forniti.

I trader alle prime armi risultano essere completamente inesperti, e possono dunque seguire le indicazioni che vengono fornite in modalità completamente gratuita per operare all’interno dei mercati finanziari con ottime probabilità di profitto.

SpiaBanche: truffa o no?

Adesso rimane da chiedersi se il metodo Spiabanche sia da considerarsi una truffa o meno. Cercheremo di capire insieme se è possibile fidarsi di questo metodo.

Noi lo abbiamo provato per un mese circa, e non abbiamo ottenuto i guadagni sperati, anzi.

Spiabanche non funziona, non possiamo dire se si tratta di una truffa o meno. A questo ci penserà infatti la magistratura. Spiabanche funziona nel migliore dei modi solo per le persone che lo hanno inventato. È presente una clausola vessatoria che spiega l’inganno:

La storia raccontata in questa pagina rappresenta un advertorial/pubblicità per cui quanto riportato serve a solo scopo informativo per far comprendere il potenziale (che rimane comunque sempre un condizionale) di quanto poi illustrato nella pagina seguente (a cui si arriva cliccando sui link nella pagina)

Ed inoltre:

E’ possibile perdere il 100% di quanto si investe e nessuno potrà mai garantire risultati certi, neppure i professionisti. Ci auguriamo che tale storia sia di tuo gradimento e ti aiuti a prendere una decisione.

È palese dunque che è tutta una montatura, una “storia”.

Spiabanche Recensioni

Che cosa ne pensano le persone che hanno provato a lungo SpiaBanche? È sempre bene sentire “più campane” in modo da farsi un’idea reale di come funziona tutto questo.

Gran parte dei nostri post sono invasi continuamente dagli utenti che sono rimasti delusi da questo metodo. Gran parte delle opinioni e recensioni che è possibile trovare su Fb, Twitter, Google e molto altro ancora parlano solitamente di persone che non si sono trovate con il metodo di Daniele Repossi.

Spiabanche purtroppo non è gratis, ma costa l’ingiustificabile cifra di ben 99 euro al mese. Secondo Daniele Repossi, è possibile guadagnare 10 mila euro al mese lavorando solo 1-2 ore a settimana con questo metodo. Ovviamente si tratta di complete fandonie che non funzionano assolutamente.

Daniele Repossi Banks Mirroring

Come stavamo dicendo, il metodo su cui si basa SpiaBanche è a tutti gli effetti il Banks Mirroring. Essenzialmente, alla base di ciò c’è il concetto che il trader riesce a copiare i movimenti delle banche per guadagnare il tutta sicurezza grazie al cosiddetto “Orange Indicator”.

Questo metodo sarebbe quindi in grado di guadagnare bei soldi con poche ore di lavoro. Difficile credere ad affermazioni del genere in quanto il Banks Mirroring si basa su un indicatore “Orange Indicator” che è possibile osservare gratuitamente grazie a COT ForexCFTC’s Commitments. Banks Mirroring di Repossi è invece a pagamento e non funziona assolutamente.