Il Leicester vince anche contro il New Castle e vola a +5

By | 15 Marzo 2016

Non è stata la miglior partita dell’anno per il Leicester, ma il risultato di 1-0 premia le volpi di Ranieri e vale i 3 punti.
Nonostante le difficoltà infatti il Leicester è riuscito a portare a casa la vittoria con un gran bel gol in rovesciata di Okazaki, che ha macchiato l’esordio sulla panchina del New Castle di Benitez.
“Chi segna non importa, l’importante è rimanere sempre concentrati.”

Ha dichiarato Claudio Ranieri in conferenza a chi ha domandato se l’eroe di giornata fosse l’autore del gol Okazaki.
Il Leicester non è apparso brillante, ma Ranieri ha intravisto un buon gioco nel secondo tempo, sicuramente meglio del primo.
Gli ultimi minuti della partita sono stati vissuti molto intensamente oltre che dal tecnico italiano dal pubblico accorso allo stadio, che sotto gli attacchi dei giocatori del New Castle – rivitalizzati dall’arrivo di Benitez, dopo un campionato stentato – ha trattenuto il fiato smettendo in alcuni momenti di tifare.
A fare il capo ultrà c’ha pensato però Ranieri, rivolgendosi agli spalti e gridando:”Come on, come on!”.

Pur soffrendo il Leicester è riuscito a portare a casa i tre punti al termine di 90 minuti molto sofferti.
Parole al miele da parte di Ranieri per Benitez, il quale secondo il tecnico riuscirà nell’impresa di salvare il New Castle dalla retrocessione.

Il Leicester mantiene il suo vantaggio di 5 punti dal Tottenham, vittorioso per 0-2 in trasferta contro l’Aston Villa e si porta momentaneamente a +11 sull’Arsenal che però deve recuperare una gara, rinviata per maltempo.
Il prossimo avversario sul cammino del Leicester è ora il Crystal Palace giorno 19 marzo. Ad 8 giornate dal termine del campionato Ranieri continua a volare basso e a predicare calma e concentrazione: adesso, ciò che può impedire alle volpi di aggiudicarsi un titolo destinato a rimanere nella storia, è soltanto la paura di vincere.