Il trading online conviene?

By | 25 luglio 2018

Il Trading Online è una delle metodologie per guadagnare in grado di fornire i rendimenti più alti senza ombra di dubbio. Tutto questo per merito della leva finanziaria, che è in grado di aumentare in maniera smisurata il potere d’acquisto dei trader, consentendogli di fare trading dunque con molti più fondi rispetto al normale.

Per fare un esempio, basti pensare che con la leva X100 (1:100) il proprio capitale per fare trading può essere aumentato di ben 100 volte, quindi significa che se si fa trading con 100 dollari è come se si stesse facendo trading con ben 100 mila dollari.

Si tratta di un numero incredibile, ma alla fine è proprio questo il vantaggio che ha consentito al trading online di diventare conveniente. Se non fosse stato per la leva finanziaria, la gente con quantità di fondi esigue guadagnerebbe cifre estremamente più inferiori.

Il trading online è quindi per tutte quelle persone che desiderano iniziare a guadagnare subito. Questo è molto difficile per gli altri investimenti classici, in quanto spesso viene richiesto molto tempo, capacità decisionale e un’attività intellettuale di tutto rispetto.

Sono in molti i nostri lettori che ogni giorno cercano consigli pratici per guadagnare subito, anche se in realtà a nostro avviso ciò è davvero molto difficile perché costruirsi un guadagno, come ogni attività intellettuale che si rispetti, necessita di tempo, dedizione e capacità.

Inutile continuare a pensarci: certe cose non sono per ogni persona, la gente ha infatti capacità di apprendimento differenti e delle nozioni differenti.

Ovviamente, questo non significa che chi non è in grado di operare nel trading online non sia capace, anzi: probabilmente ha delle qualità spiccate in altri ambiti dove riesce a performare bene.

La leggenda narra che Joseph Kennedy abbia venduto tutto il capitale che possedeva il giorno prima del “giovedì nero”, l’inizio del crollo incredibile del mercato azionario durante il 1929. Molti investitori hanno subito enormi perdite durante l’incidente, che è diventato uno dei tratti più comuni della Grande Depressione.

Cosa ha fatto vendere a Kennedy? Secondo la storia, ha ricevuto un suggerimento direttamente da un lustrascarpe. Negli anni ’20, il mercato azionario era il regno dei ricchi e dei potenti. Kennedy pensò che se un lustrascarpe poteva possedere un titolo, qualcosa doveva essere andato terribilmente storto.

Guadagnare con il trading online in grande semplicità è senza dubbio estremamente difficile, in quanto sono necessari mesi per poter farsi le ossa. Del resto, come in tutte le cose, è necessario fare esperienza prima di poter riuscire a guadagnare online con sicurezza.

Per il tempo in questione intendiamo diversi mesi di studio e di esercizio. Il trading online è praticamente un’attività economica che consiste nell’applicare una serie di tecniche nel modo e nel momento giusto. È un pò come alcuni sport dove per vincere si applicano tecniche ben specifiche, studiate per superare i vari ostacoli che si presentano durante la competizione.

Anche se c’è tuttavia da dire che se le tecniche non sono realmente applicate alla perfezione ed al momento giusto, potrebbero avvenire dei veri e propri problemi alla propria strategia di trading.

Se le tecniche vengono invece applicate perfettamente, il trading funziona per il verso giusto e quindi si ottengono dei profitti nel tempo. Se, invece, i tempi sono errati, si interpretano male i segnali dei mercati finanziari, tergiversando oppure perdendo troppo tempo per decidere, le posizioni di mercato andranno di conseguenza male e si finirà con il perdere i soldi.

Per capire approfonditamente le varie tecniche sportive, gli istruttori le fanno ripetere fino alla nausea, in modo che poi l’atleta si troverà nella situazione di replicarle come un riflesso condizionato senza dover pensare “ora devo fare così”. Nel mondo del trading online è praticamente la stessa cosa!

Bisogna prima di tutto capire nel dettaglio come funzionano le varie tecniche e poi testarle nuovamente fino a quando queste non diventano totalmente automatiche e naturali per venire poi applicate costantemente come un riflesso condizionato. Ovviamente, per provare e riprovare occorre tutto un periodo in cui si “lavorerà” di simulazione, grazie ad alcune piattaforme che permettono di fare trading con soldi virtuali.

Demo – il periodo di simulazione

Con questo termine intendiamo in realtà la DEMO, ovvero un periodo di simulazione che dipende ovviamente dalla velocità con cui si desidera fare trading online. Se al trader basta fare il trader a lungo termine, o meglio il cassettista, sarà necessario allenarsi per diverso tempo ad investire online mantenendo i propri titoli anche per due anni.

Se invece si vuole optare per effettuare più speculazione, è possibile effettuare attività di scalping, ovvero una tipologia di investimento molto mordi e fuggi con grandi leve finanziarie.

Per questa tipologia di trading online spesso è necessario allenarsi per svariati mesi.

Trading Online Conviene? Sì ma solo se hai questi requisiti

Si può dire quindi che il trading online conviene realmente? Sì, ma è necessario prima di tutto avere una serie di requisiti molto precisi.

Infatti, i requisiti necessari prima di tutto per fare trading online in maniera profittevole, sono generalmente di tipo mentale (e ovviamente anche di carattere economico, in quanto per iniziare è necessario investire almeno qualcosina).

Dato che quando investiamo andiamo a mettere una grossa parte dei propri risparmi che sono stati ottenuti dal proprio lavoro primario, è logico che andiamo a subire una notevole tensione quando vediamo muoversi il prezzo del mercato.

Vedere infatti i propri titoli effettuare un saliscendi che è fuori dal proprio controllo può far venire fortissime emozioni.

Se si è psichicamente stabili, conviene entrare nel mondo del trading online. Altrimenti, meglio lasciar perdere (oppure provare un conto di trading demo).

Migliori conti di trading demo

Vediamo dunque insieme quali sono i migliori conti di trading online per sfruttare le utilissime piattaforme di trading demo.

Senza dubbio all’interno della nostra classifica possiamo trovare la piattaforma di trading eToro, che consente di iniziare a fare trading anche a chi non ha moltissima esperienza, grazie per l’appunto alla tecnologia di trading CopyTrading, che consente di copiare in tempo reale i migliori professionisti, ordinati per classifica, presenti all’interno della piattaforma di trading.

Clicca qui per iniziare ad investire con eToro aprendo un conto di trading gratis >>

In alternativa, è presente anche la piattaforma di trading Markets, che mette a disposizione la più grande collezione di mercati tradabili (più di 1000) tra azioni, materie prime, indici e molto altro ancora.

Clicca qui ed iscriviti a Markets oggi aprendo un conto di trading gratuito >>

Sia eToro che Markets sono piattaforme di trading regolamentate e sicure al 100%.