De Blasio: il wi fi gratis a New York ora è realtà, gratis e senza pubblicità

di | 20 Marzo 2016

New York, la città che non dorme mai, da oggi sarà anche perennemente connessa grazie all’iniziativa del suo sindaco Bill De Blasio.
Nella sua campagna elettorale per diventare primo cittadino della grande male, l’italoamericano De Blasio aveva promesso grandi innovazioni tecnologiche per Manatthan, soprattutto per quanto concerne il wi-fi e la connessione internet.

Promessa fatta prima della sua elezione del 2014 e mantenuta oggi nel pieno rispetto del voto ricevuto dai cittadini. New York ha la banda larga, gratis, veloce e soprattutto senza pubblicità.
Il servizio in se’ non è una novità assoluta – il wi fi è qualcosa che esiste già nelle principali città mondiali – ma a New York sarà efficiente come non lo era mai stato.

La rete wi fi copre infatti tutta la città e oltre ad essere velocissima ha il pregio di non avere pubblicità. Il servizio è garantito dal consorzio City Bridge, che comprende tre fra le più importanti realtà imprenditoriali nel settore di comunicazione e tecnologia.

L’efficienza del wi fi di New York passa dall’implementazione di 10.000 hub nelle strade urbane. Le strutture non sono state ancora piazzate tutte, ma De Blasio si è impegnato a distribuirle nel più breve tempo possibile in tutti i quartieri della grande mela.
Gli Hub al suo interno hanno anche una postazione dalla quale è possibile connettersi ad internet per chi non ha sotto mano un dispositivo elettronico. Da qualsiasi dispositivo, android, pc o tablet sarà possibile inoltre collegarsi usufruendo del wi fi gratuito.

Il funzionamento è molto elementare: la password del wi fi verrà inviata tramite email a tutti i cittadini di New York che ne faranno richiesta. Durante la prima connessione non appariranno banner pubblicitari, in quanto la pubblicità è stata impressa da De Blasio sugli hub sparsi per la città.

Purtroppo in Italia siamo ancora lontani da tale efficienza, con una connessione wi fi non sempre disponibile e lenta.